Live Support My forum, my way! Il forum dei newsgroup: Film » In time-Andrew Niccol
My forum, my way! Il forum dei newsgroup
Fast Uncompromising Discussions.Newsgroup FUDforum will get your users talking.

Loading
Utenti      F.A.Q.    Registrati    Login    Home
Home » Cinema » Film » In time-Andrew Niccol
In time-Andrew Niccol [messaggio #144516] sab, 03 dicembre 2011 13:01 Messaggio successivo
karamazov  è attualmente disconnesso karamazov
Messaggi: 356
Registrato: gennaio 2011
Senior Member
sebbene il soggetto sia interessante (il tempo
ha sostituito il denaro come unità di valore)
anche se non originale (i produttori hanno
perso una causa con Harlan Ellison, autore
di un racconto simile degli anni '60), la sceneggiatura
è in larga parte risibile, come spesso succede
a Niccol regista (lo stesso identico giudizio si potrebbe
dare a Gattaca o Simone, Truman Show è stato
probabilmente salvato da Weir).
praticamente non si è fatto altro che innestare
al racconto di Ellison, un subplot basato sulle
vicende di Bonnie&Clide, dove Bonnie, in questo caso
è una versione futuribile di Patty Hearst.
Aggiungiamoci una serie di falle logico-registiche
(timberlake ha in tasca un fantastilione di anni
appena rubati ma riesce ad arrivare alla scena
finale


spoiler





con pochi secondi avanzati, con i due innamorati
che si corrono incontro (lei con tacco 12 che scatta
come Bolt) per il lieto finale)
e il film è servito.
Re: In time-Andrew Niccol [messaggio #144746 è una risposta a message #144516] dom, 04 dicembre 2011 00:38 Messaggio precedenteMessaggio successivo
Boh  è attualmente disconnesso Boh
Messaggi: 253
Registrato: gennaio 2011
Senior Member
karamazov <kary@hotmail.com> wrote:
> a sceneggiatura
> è in larga parte risibile, come spesso succede
> a Niccol regista (lo stesso identico giudizio si potrebbe
> dare a Gattaca o Simone

Come fai a disprezzare Gattaca???
Re: In time-Andrew Niccol [messaggio #144748 è una risposta a message #144746] dom, 04 dicembre 2011 01:55 Messaggio precedenteMessaggio successivo
karamazov  è attualmente disconnesso karamazov
Messaggi: 356
Registrato: gennaio 2011
Senior Member
Boh scriveva il 12/4/2011 :
> karamazov <kary@hotmail.com> wrote:
>> a sceneggiatura
>> è in larga parte risibile, come spesso succede
>> a Niccol regista (lo stesso identico giudizio si potrebbe
>> dare a Gattaca o Simone
>
> Come fai a disprezzare Gattaca???

il soggetto è interessante, la cosa dell'eugenetica, un tema
sempre più attuale, la storia che ne tirano fuori è banalotta,
moralisteggiante e con tanto di subplot "giallo" altamente
risibile.
i personaggi e le loro relazioni, stereotipatissimi e prevedibili.

comunque non lo disprezzo, ci sono delle belle scene,
trovo solo enormemente sproporzionata
l'hype che lo accompagna.
Re: In time-Andrew Niccol [messaggio #144786 è una risposta a message #144748] dom, 04 dicembre 2011 09:49 Messaggio precedenteMessaggio successivo
Roberto  è attualmente disconnesso Roberto
Messaggi: 892
Registrato: maggio 2009
Senior Member
karamazov ha usato la sua tastiera per scrivere :

> Boh scriveva il 12/4/2011 :

> comunque non lo disprezzo, ci sono delle belle scene,
> trovo solo enormemente sproporzionata
> l'hype che lo accompagna.

Gattaca è molto bello. E l'altro filmone di Niccol regista è "Lord of
war", non toccatemelo.

R
Re: In time-Andrew Niccol [messaggio #145483 è una risposta a message #144516] mar, 06 dicembre 2011 17:50 Messaggio precedente
Andrea Maderna  è attualmente disconnesso Andrea Maderna
Messaggi: 63
Registrato: febbraio 2011
Member
Il 03/12/2011 13:01, karamazov ha scritto:
> sebbene il soggetto sia interessante (il tempo
> ha sostituito il denaro come unità di valore)
> anche se non originale (i produttori hanno
> perso una causa con Harlan Ellison, autore
> di un racconto simile degli anni '60), la sceneggiatura
> è in larga parte risibile, come spesso succede
> a Niccol regista (lo stesso identico giudizio si potrebbe
> dare a Gattaca o Simone, Truman Show è stato
> probabilmente salvato da Weir).
> praticamente non si è fatto altro che innestare
> al racconto di Ellison, un subplot basato sulle
> vicende di Bonnie&Clide, dove Bonnie, in questo caso
> è una versione futuribile di Patty Hearst.


Ma al di là della banalità nello sviluppo di un soggetto che partiva
affascinante, è proprio un film pasticciatissimo in ogni suo elemento.
Risibile nei dialoghi, nelle situazioni, nel puro e semplice lavoro di
montaggio. Senza contare che per la prima volta Niccol si mette alla
prova con un po' di azione e ne esce con le ossa rotte. Un mezzo
disastro, salvato in minimissima parte dal carisma di un po' tutti gli
attori (che però mi sembrano loro stessi crederci poco e recitare giusto
con quello, il carisma).

Una delusione totale, anche per me che fino a questo punto ho apprezzato
Niccol mi sembra ben più di te (Gattaca e Lord of War mi piacciono da
matti, SimOne me lo ricordo "problematico" ma interessante e le
sceneggiature di Truman Show e The Terminal sono secondo me molto
valide). Davvero una grossa delusione.






> Aggiungiamoci una serie di falle logico-registiche
> (timberlake ha in tasca un fantastilione di anni
> appena rubati ma riesce ad arrivare alla scena
> finale
>
>
> spoiler
>
>
>
>
>
> con pochi secondi avanzati, con i due innamorati
> che si corrono incontro (lei con tacco 12 che scatta
> come Bolt) per il lieto finale)


Il milione di anni lo molla alla folla senza aver preso praticamente
nulla, il che è anche abbastanza in linea con il personaggio. Certo, è
anche piuttosto assurdo che non si premuri di prenderne un pochetto per
se stesso e la sua amata, ma d'altra parte è un film davvero pieno di
cose perlomeno discutibili...
Argomento precedente:Timescapes 4K
Argomento successivo:Alec Baldwin passeggero sgradito. Sbarcato dall'aereo per un videogame
Vai al forum:
  


Ora corrente: mar mag 24 21:35:10 CEST 2022

Tempo totale richiesto per generare la pagina: 0.00958 secondi
.:: Contatti :: Home ::.

Powered by: FUDforum 3.0.2.
Copyright ©2001-2010 FUDforum Bulletin Board Software

Live Support