Live Support My forum, my way! Il forum dei newsgroup: Windows 7 » Pen USB
My forum, my way! Il forum dei newsgroup
Fast Uncompromising Discussions.Newsgroup FUDforum will get your users talking.

Loading
Utenti      F.A.Q.    Registrati    Login    Home
Home » Computer » Windows 7 » Pen USB
Pen USB [messaggio #106749] lun, 08 agosto 2011 10:12 Messaggio successivo
Alfred  è attualmente disconnesso Alfred
Messaggi: 8
Registrato: agosto 2011
Junior Member
Ciao, una curiosità:

i pen usb, detti anche chiavette etc... è OBBLIGATORIO rimuoverle
dal pc usando Rimozione sicura di Windows 7? Perchè in tanti anni
che le uso le ho SEMPRE levate fisicamente, e non ho mai avuto problemi
di sorta... Qualcuno può chiarire? Grazie!
Re: Pen USB [messaggio #106751 è una risposta a message #106749] lun, 08 agosto 2011 10:31 Messaggio precedenteMessaggio successivo
TekTek  è attualmente disconnesso TekTek
Messaggi: 206
Registrato: agosto 2011
Senior Member
Alfred <alfred@email.it> ha scritto:

> Ciao, una curiosità:
>
> i pen usb, detti anche chiavette etc... è OBBLIGATORIO rimuoverle
> dal pc usando Rimozione sicura di Windows 7? Perchè in tanti anni
> che le uso le ho SEMPRE levate fisicamente, e non ho mai avuto problemi
> di sorta... Qualcuno può chiarire? Grazie!
>
Idem, vai tranquillo....non c'è nessun obbligo....continua a fare come
hai sempre fatto.
Re: Pen USB [messaggio #106753 è una risposta a message #106751] lun, 08 agosto 2011 11:15 Messaggio precedenteMessaggio successivo
Excalibur  è attualmente disconnesso Excalibur
Messaggi: 60
Registrato: luglio 2011
Member
"TekTek" <22528invalid@mynewsgate.net> ha scritto nel messaggio
news:2011080808310522528@mynewsgate.net...
> Alfred <alfred@email.it> ha scritto:
>
>> Ciao, una curiosità:
>>
>> i pen usb, detti anche chiavette etc... è OBBLIGATORIO rimuoverle
>> dal pc usando Rimozione sicura di Windows 7? Perchè in tanti anni
>> che le uso le ho SEMPRE levate fisicamente, e non ho mai avuto problemi
>> di sorta... Qualcuno può chiarire? Grazie!
>>
> Idem, vai tranquillo....non c'è nessun obbligo....continua a fare come
> hai sempre fatto.
quoto,

unica precauzione è aspettare che il led della chiavettta smetta di
lampeggiare
Re: Pen USB [messaggio #106943 è una risposta a message #106749] lun, 15 agosto 2011 18:25 Messaggio precedenteMessaggio successivo
bradipo lento  è attualmente disconnesso bradipo lento
Messaggi: 9
Registrato: agosto 2011
Junior Member
Nel suo scritto precedente, Alfred ha sostenuto:

> i pen usb, detti anche chiavette etc... è OBBLIGATORIO rimuoverle
> dal pc usando Rimozione sicura di Windows 7? Perchè in tanti anni
> che le uso le ho SEMPRE levate fisicamente, e non ho mai avuto problemi
> di sorta... Qualcuno può chiarire? Grazie!

Io vado controcorrente, e dico che è sempre meglio utilizzare la
rimozione sicura della periferica prima di togliere la penna dalla usb.
A rigor di logica è sufficiente che non ci siano operazioni di I/O in
corso sul dispositivo (il consiglio del led è valido, ma purtroppo non
sempre c'è, specie sulle penne più economiche o compatte). Io
preferisco farmi dare l'ok dal sistema operativo prima di togliere la
penna.

--
"Esperienza e' il nome che tutti danno ai propri errori" (Oscar Wilde)
Sostitisci .invalid con .it per scrivermi in privato
Re: Pen USB [messaggio #106946 è una risposta a message #106753] lun, 15 agosto 2011 20:17 Messaggio precedente
Luca Pascali  è attualmente disconnesso Luca Pascali
Messaggi: 44
Registrato: maggio 2011
Member
On Mon, 08 Aug 2011 11:15:29 +0200, Excalibur wrote:

> unica precauzione è aspettare che il led della chiavettta smetta di
> lampeggiare

Ottimo consiglio, se l'OP volesse rischiare di perdere il filesystem
della chiavetta (caso tutt'altro che raro).

Il led non lampeggiante significa solamente che non ci sono operazioni di
I/O attive in quel momento, ma non che i dati sono stati scritti
completamente sul dispositivo o che non ci siano file aperti.

Il sistema operativo utilizza dei buffer in memoria per ottimizzare le
operazioni di scrittura su dispositivi lenti.
Quello che il driver dell'unità di archiviazione presenta al sistema
operativo (quindi quello che si vede anche da Explorer) è lo stato
logico, quindi quello che c'é sulla chiavetta già aggiornato con quello
che deve ancora essere trasferito sul dispositivo.

La rimozione sicura obbliga il sistema operativo a svuotare *tutti* i
buffer e a verificare il rilascio di *tutti* i file aperti sul
dispositivo.

Dal momento che la quasi totalità di chiavette USB utilizza ancora
quell'aborto di filesystem che è FAT, la rimozione della chiavetta in una
situazione non corretta può provocare delle incoerenze nel filesystem
(cluster persi e collegamenti incrociati sono i danni minori) fino alla
perdita di consistenza dell'intero filesystem.
(BTW, non mi risulta che Windows faccia un controllo di congruenza
approfondito del filesystem sul montaggio. L'ultima volta che ho visto
questo problema, mi trovavo che una chiavetta funzionava solo sotto
Windows e con Linux saltava sempre in modalità sola lettura. Il pinguino
rilevava un errore di cluster incrociati e mi impediva ulteriori scritture
per evitare perdite di dati. Windows no)

Filesystem migliori (quali NTFS, per rimanere in ambiente Microsoft)
resistono meglio presentando sempre situazioni coerenti.

Conosco diverse persone che sono arrivate da me a chiedere in ginocchio se
i dati della chiavetta fossero recuperabili perché hanno sempre staccato
la chiavetta a caldo senza utilizzare la rimozione sicura e gli è sempre
andato bene. Basta che vada male una volta, però.

Stesso discorso per l'uso di hard disk esterni USB formattati con FAT32
(solo qui non so come siano le impostazioni di default di Windows circa
l'uso dei buffer di scrittura).

Quindi, per favore, smettiamola di incoraggiare operazioni scorrette.

La risposta è: vuoi vivere pericolosamente? stacca pure fregandotene
della rimozione sicura, ma poi non piangere se perdi i dati della
chiavetta.
Vuoi essere sicuro di non avere perdite di dati? usa la rimozione sicura
e fai il backup dei dati.

Se la rimozione a caldo è pericolosa nel 40% dei casi (stima
ottimistica), più tentativi fai, più è probabile di incappare in quel 40%.

PSK
Re: Pen USB [messaggio #107692 è una risposta a message #106749] lun, 08 agosto 2011 10:31 Messaggio precedente
TekTek  è attualmente disconnesso TekTek
Messaggi: 206
Registrato: agosto 2011
Senior Member
Alfred <alfred@email.it> ha scritto:

> Ciao, una curiosità:
>
> i pen usb, detti anche chiavette etc... è OBBLIGATORIO rimuoverle
> dal pc usando Rimozione sicura di Windows 7? Perchè in tanti anni
> che le uso le ho SEMPRE levate fisicamente, e non ho mai avuto problemi
> di sorta... Qualcuno può chiarire? Grazie!
>
Idem, vai tranquillo....non c'è nessun obbligo....continua a fare come
hai sempre fatto.
Re: Pen USB [messaggio #107694 è una risposta a message #106751] lun, 08 agosto 2011 11:15 Messaggio precedente
Excalibur  è attualmente disconnesso Excalibur
Messaggi: 60
Registrato: luglio 2011
Member
"TekTek" <22528invalid@mynewsgate.net> ha scritto nel messaggio
news:2011080808310522528@mynewsgate.net...
> Alfred <alfred@email.it> ha scritto:
>
>> Ciao, una curiosità:
>>
>> i pen usb, detti anche chiavette etc... è OBBLIGATORIO rimuoverle
>> dal pc usando Rimozione sicura di Windows 7? Perchè in tanti anni
>> che le uso le ho SEMPRE levate fisicamente, e non ho mai avuto problemi
>> di sorta... Qualcuno può chiarire? Grazie!
>>
> Idem, vai tranquillo....non c'è nessun obbligo....continua a fare come
> hai sempre fatto.
quoto,

unica precauzione è aspettare che il led della chiavettta smetta di
lampeggiare
Re: Pen USB [messaggio #107884 è una risposta a message #106749] lun, 15 agosto 2011 18:25 Messaggio precedente
bradipo lento  è attualmente disconnesso bradipo lento
Messaggi: 9
Registrato: agosto 2011
Junior Member
Nel suo scritto precedente, Alfred ha sostenuto:

> i pen usb, detti anche chiavette etc... è OBBLIGATORIO rimuoverle
> dal pc usando Rimozione sicura di Windows 7? Perchè in tanti anni
> che le uso le ho SEMPRE levate fisicamente, e non ho mai avuto problemi
> di sorta... Qualcuno può chiarire? Grazie!

Io vado controcorrente, e dico che è sempre meglio utilizzare la
rimozione sicura della periferica prima di togliere la penna dalla usb.
A rigor di logica è sufficiente che non ci siano operazioni di I/O in
corso sul dispositivo (il consiglio del led è valido, ma purtroppo non
sempre c'è, specie sulle penne più economiche o compatte). Io
preferisco farmi dare l'ok dal sistema operativo prima di togliere la
penna.

--
"Esperienza e' il nome che tutti danno ai propri errori" (Oscar Wilde)
Sostitisci .invalid con .it per scrivermi in privato
Re: Pen USB [messaggio #107887 è una risposta a message #106753] lun, 15 agosto 2011 20:17 Messaggio precedente
Luca Pascali  è attualmente disconnesso Luca Pascali
Messaggi: 44
Registrato: maggio 2011
Member
On Mon, 08 Aug 2011 11:15:29 +0200, Excalibur wrote:

> unica precauzione è aspettare che il led della chiavettta smetta di
> lampeggiare

Ottimo consiglio, se l'OP volesse rischiare di perdere il filesystem
della chiavetta (caso tutt'altro che raro).

Il led non lampeggiante significa solamente che non ci sono operazioni di
I/O attive in quel momento, ma non che i dati sono stati scritti
completamente sul dispositivo o che non ci siano file aperti.

Il sistema operativo utilizza dei buffer in memoria per ottimizzare le
operazioni di scrittura su dispositivi lenti.
Quello che il driver dell'unità di archiviazione presenta al sistema
operativo (quindi quello che si vede anche da Explorer) è lo stato
logico, quindi quello che c'é sulla chiavetta già aggiornato con quello
che deve ancora essere trasferito sul dispositivo.

La rimozione sicura obbliga il sistema operativo a svuotare *tutti* i
buffer e a verificare il rilascio di *tutti* i file aperti sul
dispositivo.

Dal momento che la quasi totalità di chiavette USB utilizza ancora
quell'aborto di filesystem che è FAT, la rimozione della chiavetta in una
situazione non corretta può provocare delle incoerenze nel filesystem
(cluster persi e collegamenti incrociati sono i danni minori) fino alla
perdita di consistenza dell'intero filesystem.
(BTW, non mi risulta che Windows faccia un controllo di congruenza
approfondito del filesystem sul montaggio. L'ultima volta che ho visto
questo problema, mi trovavo che una chiavetta funzionava solo sotto
Windows e con Linux saltava sempre in modalità sola lettura. Il pinguino
rilevava un errore di cluster incrociati e mi impediva ulteriori scritture
per evitare perdite di dati. Windows no)

Filesystem migliori (quali NTFS, per rimanere in ambiente Microsoft)
resistono meglio presentando sempre situazioni coerenti.

Conosco diverse persone che sono arrivate da me a chiedere in ginocchio se
i dati della chiavetta fossero recuperabili perché hanno sempre staccato
la chiavetta a caldo senza utilizzare la rimozione sicura e gli è sempre
andato bene. Basta che vada male una volta, però.

Stesso discorso per l'uso di hard disk esterni USB formattati con FAT32
(solo qui non so come siano le impostazioni di default di Windows circa
l'uso dei buffer di scrittura).

Quindi, per favore, smettiamola di incoraggiare operazioni scorrette.

La risposta è: vuoi vivere pericolosamente? stacca pure fregandotene
della rimozione sicura, ma poi non piangere se perdi i dati della
chiavetta.
Vuoi essere sicuro di non avere perdite di dati? usa la rimozione sicura
e fai il backup dei dati.

Se la rimozione a caldo è pericolosa nel 40% dei casi (stima
ottimistica), più tentativi fai, più è probabile di incappare in quel 40%.

PSK
Re: Pen USB [messaggio #108767 è una risposta a message #106749] lun, 08 agosto 2011 10:31 Messaggio precedente
TekTek  è attualmente disconnesso TekTek
Messaggi: 206
Registrato: agosto 2011
Senior Member
Alfred <alfred@email.it> ha scritto:

> Ciao, una curiosità:
>
> i pen usb, detti anche chiavette etc... è OBBLIGATORIO rimuoverle
> dal pc usando Rimozione sicura di Windows 7? Perchè in tanti anni
> che le uso le ho SEMPRE levate fisicamente, e non ho mai avuto problemi
> di sorta... Qualcuno può chiarire? Grazie!
>
Idem, vai tranquillo....non c'è nessun obbligo....continua a fare come
hai sempre fatto.
Re: Pen USB [messaggio #108769 è una risposta a message #106751] lun, 08 agosto 2011 11:15 Messaggio precedente
Excalibur  è attualmente disconnesso Excalibur
Messaggi: 60
Registrato: luglio 2011
Member
"TekTek" <22528invalid@mynewsgate.net> ha scritto nel messaggio
news:2011080808310522528@mynewsgate.net...
> Alfred <alfred@email.it> ha scritto:
>
>> Ciao, una curiosità:
>>
>> i pen usb, detti anche chiavette etc... è OBBLIGATORIO rimuoverle
>> dal pc usando Rimozione sicura di Windows 7? Perchè in tanti anni
>> che le uso le ho SEMPRE levate fisicamente, e non ho mai avuto problemi
>> di sorta... Qualcuno può chiarire? Grazie!
>>
> Idem, vai tranquillo....non c'è nessun obbligo....continua a fare come
> hai sempre fatto.
quoto,

unica precauzione è aspettare che il led della chiavettta smetta di
lampeggiare
Re: Pen USB [messaggio #108959 è una risposta a message #106749] lun, 15 agosto 2011 18:25 Messaggio precedente
bradipo lento  è attualmente disconnesso bradipo lento
Messaggi: 9
Registrato: agosto 2011
Junior Member
Nel suo scritto precedente, Alfred ha sostenuto:

> i pen usb, detti anche chiavette etc... è OBBLIGATORIO rimuoverle
> dal pc usando Rimozione sicura di Windows 7? Perchè in tanti anni
> che le uso le ho SEMPRE levate fisicamente, e non ho mai avuto problemi
> di sorta... Qualcuno può chiarire? Grazie!

Io vado controcorrente, e dico che è sempre meglio utilizzare la
rimozione sicura della periferica prima di togliere la penna dalla usb.
A rigor di logica è sufficiente che non ci siano operazioni di I/O in
corso sul dispositivo (il consiglio del led è valido, ma purtroppo non
sempre c'è, specie sulle penne più economiche o compatte). Io
preferisco farmi dare l'ok dal sistema operativo prima di togliere la
penna.

--
"Esperienza e' il nome che tutti danno ai propri errori" (Oscar Wilde)
Sostitisci .invalid con .it per scrivermi in privato
Re: Pen USB [messaggio #108962 è una risposta a message #106753] lun, 15 agosto 2011 20:17 Messaggio precedente
Luca Pascali  è attualmente disconnesso Luca Pascali
Messaggi: 44
Registrato: maggio 2011
Member
On Mon, 08 Aug 2011 11:15:29 +0200, Excalibur wrote:

> unica precauzione è aspettare che il led della chiavettta smetta di
> lampeggiare

Ottimo consiglio, se l'OP volesse rischiare di perdere il filesystem
della chiavetta (caso tutt'altro che raro).

Il led non lampeggiante significa solamente che non ci sono operazioni di
I/O attive in quel momento, ma non che i dati sono stati scritti
completamente sul dispositivo o che non ci siano file aperti.

Il sistema operativo utilizza dei buffer in memoria per ottimizzare le
operazioni di scrittura su dispositivi lenti.
Quello che il driver dell'unità di archiviazione presenta al sistema
operativo (quindi quello che si vede anche da Explorer) è lo stato
logico, quindi quello che c'é sulla chiavetta già aggiornato con quello
che deve ancora essere trasferito sul dispositivo.

La rimozione sicura obbliga il sistema operativo a svuotare *tutti* i
buffer e a verificare il rilascio di *tutti* i file aperti sul
dispositivo.

Dal momento che la quasi totalità di chiavette USB utilizza ancora
quell'aborto di filesystem che è FAT, la rimozione della chiavetta in una
situazione non corretta può provocare delle incoerenze nel filesystem
(cluster persi e collegamenti incrociati sono i danni minori) fino alla
perdita di consistenza dell'intero filesystem.
(BTW, non mi risulta che Windows faccia un controllo di congruenza
approfondito del filesystem sul montaggio. L'ultima volta che ho visto
questo problema, mi trovavo che una chiavetta funzionava solo sotto
Windows e con Linux saltava sempre in modalità sola lettura. Il pinguino
rilevava un errore di cluster incrociati e mi impediva ulteriori scritture
per evitare perdite di dati. Windows no)

Filesystem migliori (quali NTFS, per rimanere in ambiente Microsoft)
resistono meglio presentando sempre situazioni coerenti.

Conosco diverse persone che sono arrivate da me a chiedere in ginocchio se
i dati della chiavetta fossero recuperabili perché hanno sempre staccato
la chiavetta a caldo senza utilizzare la rimozione sicura e gli è sempre
andato bene. Basta che vada male una volta, però.

Stesso discorso per l'uso di hard disk esterni USB formattati con FAT32
(solo qui non so come siano le impostazioni di default di Windows circa
l'uso dei buffer di scrittura).

Quindi, per favore, smettiamola di incoraggiare operazioni scorrette.

La risposta è: vuoi vivere pericolosamente? stacca pure fregandotene
della rimozione sicura, ma poi non piangere se perdi i dati della
chiavetta.
Vuoi essere sicuro di non avere perdite di dati? usa la rimozione sicura
e fai il backup dei dati.

Se la rimozione a caldo è pericolosa nel 40% dei casi (stima
ottimistica), più tentativi fai, più è probabile di incappare in quel 40%.

PSK
Re: Pen USB [messaggio #109347 è una risposta a message #106749] lun, 08 agosto 2011 10:31 Messaggio precedente
TekTek  è attualmente disconnesso TekTek
Messaggi: 206
Registrato: agosto 2011
Senior Member
Alfred <alfred@email.it> ha scritto:

> Ciao, una curiosità:
>
> i pen usb, detti anche chiavette etc... è OBBLIGATORIO rimuoverle
> dal pc usando Rimozione sicura di Windows 7? Perchè in tanti anni
> che le uso le ho SEMPRE levate fisicamente, e non ho mai avuto problemi
> di sorta... Qualcuno può chiarire? Grazie!
>
Idem, vai tranquillo....non c'è nessun obbligo....continua a fare come
hai sempre fatto.
Re: Pen USB [messaggio #109349 è una risposta a message #106751] lun, 08 agosto 2011 11:15 Messaggio precedente
Excalibur  è attualmente disconnesso Excalibur
Messaggi: 60
Registrato: luglio 2011
Member
"TekTek" <22528invalid@mynewsgate.net> ha scritto nel messaggio
news:2011080808310522528@mynewsgate.net...
> Alfred <alfred@email.it> ha scritto:
>
>> Ciao, una curiosità:
>>
>> i pen usb, detti anche chiavette etc... è OBBLIGATORIO rimuoverle
>> dal pc usando Rimozione sicura di Windows 7? Perchè in tanti anni
>> che le uso le ho SEMPRE levate fisicamente, e non ho mai avuto problemi
>> di sorta... Qualcuno può chiarire? Grazie!
>>
> Idem, vai tranquillo....non c'è nessun obbligo....continua a fare come
> hai sempre fatto.
quoto,

unica precauzione è aspettare che il led della chiavettta smetta di
lampeggiare
Re: Pen USB [messaggio #109766 è una risposta a message #106749] lun, 08 agosto 2011 10:31 Messaggio precedente
TekTek  è attualmente disconnesso TekTek
Messaggi: 206
Registrato: agosto 2011
Senior Member
Alfred <alfred@email.it> ha scritto:

> Ciao, una curiosità:
>
> i pen usb, detti anche chiavette etc... è OBBLIGATORIO rimuoverle
> dal pc usando Rimozione sicura di Windows 7? Perchè in tanti anni
> che le uso le ho SEMPRE levate fisicamente, e non ho mai avuto problemi
> di sorta... Qualcuno può chiarire? Grazie!
>
Idem, vai tranquillo....non c'è nessun obbligo....continua a fare come
hai sempre fatto.
Re: Pen USB [messaggio #109768 è una risposta a message #106751] lun, 08 agosto 2011 11:15 Messaggio precedente
Excalibur  è attualmente disconnesso Excalibur
Messaggi: 60
Registrato: luglio 2011
Member
"TekTek" <22528invalid@mynewsgate.net> ha scritto nel messaggio
news:2011080808310522528@mynewsgate.net...
> Alfred <alfred@email.it> ha scritto:
>
>> Ciao, una curiosità:
>>
>> i pen usb, detti anche chiavette etc... è OBBLIGATORIO rimuoverle
>> dal pc usando Rimozione sicura di Windows 7? Perchè in tanti anni
>> che le uso le ho SEMPRE levate fisicamente, e non ho mai avuto problemi
>> di sorta... Qualcuno può chiarire? Grazie!
>>
> Idem, vai tranquillo....non c'è nessun obbligo....continua a fare come
> hai sempre fatto.
quoto,

unica precauzione è aspettare che il led della chiavettta smetta di
lampeggiare
Re: Pen USB [messaggio #109958 è una risposta a message #106749] lun, 15 agosto 2011 18:25 Messaggio precedente
bradipo lento  è attualmente disconnesso bradipo lento
Messaggi: 9
Registrato: agosto 2011
Junior Member
Nel suo scritto precedente, Alfred ha sostenuto:

> i pen usb, detti anche chiavette etc... è OBBLIGATORIO rimuoverle
> dal pc usando Rimozione sicura di Windows 7? Perchè in tanti anni
> che le uso le ho SEMPRE levate fisicamente, e non ho mai avuto problemi
> di sorta... Qualcuno può chiarire? Grazie!

Io vado controcorrente, e dico che è sempre meglio utilizzare la
rimozione sicura della periferica prima di togliere la penna dalla usb.
A rigor di logica è sufficiente che non ci siano operazioni di I/O in
corso sul dispositivo (il consiglio del led è valido, ma purtroppo non
sempre c'è, specie sulle penne più economiche o compatte). Io
preferisco farmi dare l'ok dal sistema operativo prima di togliere la
penna.

--
"Esperienza e' il nome che tutti danno ai propri errori" (Oscar Wilde)
Sostitisci .invalid con .it per scrivermi in privato
Re: Pen USB [messaggio #109961 è una risposta a message #106753] lun, 15 agosto 2011 20:17 Messaggio precedente
Luca Pascali  è attualmente disconnesso Luca Pascali
Messaggi: 44
Registrato: maggio 2011
Member
On Mon, 08 Aug 2011 11:15:29 +0200, Excalibur wrote:

> unica precauzione è aspettare che il led della chiavettta smetta di
> lampeggiare

Ottimo consiglio, se l'OP volesse rischiare di perdere il filesystem
della chiavetta (caso tutt'altro che raro).

Il led non lampeggiante significa solamente che non ci sono operazioni di
I/O attive in quel momento, ma non che i dati sono stati scritti
completamente sul dispositivo o che non ci siano file aperti.

Il sistema operativo utilizza dei buffer in memoria per ottimizzare le
operazioni di scrittura su dispositivi lenti.
Quello che il driver dell'unità di archiviazione presenta al sistema
operativo (quindi quello che si vede anche da Explorer) è lo stato
logico, quindi quello che c'é sulla chiavetta già aggiornato con quello
che deve ancora essere trasferito sul dispositivo.

La rimozione sicura obbliga il sistema operativo a svuotare *tutti* i
buffer e a verificare il rilascio di *tutti* i file aperti sul
dispositivo.

Dal momento che la quasi totalità di chiavette USB utilizza ancora
quell'aborto di filesystem che è FAT, la rimozione della chiavetta in una
situazione non corretta può provocare delle incoerenze nel filesystem
(cluster persi e collegamenti incrociati sono i danni minori) fino alla
perdita di consistenza dell'intero filesystem.
(BTW, non mi risulta che Windows faccia un controllo di congruenza
approfondito del filesystem sul montaggio. L'ultima volta che ho visto
questo problema, mi trovavo che una chiavetta funzionava solo sotto
Windows e con Linux saltava sempre in modalità sola lettura. Il pinguino
rilevava un errore di cluster incrociati e mi impediva ulteriori scritture
per evitare perdite di dati. Windows no)

Filesystem migliori (quali NTFS, per rimanere in ambiente Microsoft)
resistono meglio presentando sempre situazioni coerenti.

Conosco diverse persone che sono arrivate da me a chiedere in ginocchio se
i dati della chiavetta fossero recuperabili perché hanno sempre staccato
la chiavetta a caldo senza utilizzare la rimozione sicura e gli è sempre
andato bene. Basta che vada male una volta, però.

Stesso discorso per l'uso di hard disk esterni USB formattati con FAT32
(solo qui non so come siano le impostazioni di default di Windows circa
l'uso dei buffer di scrittura).

Quindi, per favore, smettiamola di incoraggiare operazioni scorrette.

La risposta è: vuoi vivere pericolosamente? stacca pure fregandotene
della rimozione sicura, ma poi non piangere se perdi i dati della
chiavetta.
Vuoi essere sicuro di non avere perdite di dati? usa la rimozione sicura
e fai il backup dei dati.

Se la rimozione a caldo è pericolosa nel 40% dei casi (stima
ottimistica), più tentativi fai, più è probabile di incappare in quel 40%.

PSK
Re: Pen USB [messaggio #111018 è una risposta a message #106749] lun, 08 agosto 2011 10:31 Messaggio precedente
TekTek  è attualmente disconnesso TekTek
Messaggi: 206
Registrato: agosto 2011
Senior Member
Alfred <alfred@email.it> ha scritto:

> Ciao, una curiosità:
>
> i pen usb, detti anche chiavette etc... è OBBLIGATORIO rimuoverle
> dal pc usando Rimozione sicura di Windows 7? Perchè in tanti anni
> che le uso le ho SEMPRE levate fisicamente, e non ho mai avuto problemi
> di sorta... Qualcuno può chiarire? Grazie!
>
Idem, vai tranquillo....non c'è nessun obbligo....continua a fare come
hai sempre fatto.
Re: Pen USB [messaggio #111020 è una risposta a message #106751] lun, 08 agosto 2011 11:15 Messaggio precedente
Excalibur  è attualmente disconnesso Excalibur
Messaggi: 60
Registrato: luglio 2011
Member
"TekTek" <22528invalid@mynewsgate.net> ha scritto nel messaggio
news:2011080808310522528@mynewsgate.net...
> Alfred <alfred@email.it> ha scritto:
>
>> Ciao, una curiosità:
>>
>> i pen usb, detti anche chiavette etc... è OBBLIGATORIO rimuoverle
>> dal pc usando Rimozione sicura di Windows 7? Perchè in tanti anni
>> che le uso le ho SEMPRE levate fisicamente, e non ho mai avuto problemi
>> di sorta... Qualcuno può chiarire? Grazie!
>>
> Idem, vai tranquillo....non c'è nessun obbligo....continua a fare come
> hai sempre fatto.
quoto,

unica precauzione è aspettare che il led della chiavettta smetta di
lampeggiare
Re: Pen USB [messaggio #111210 è una risposta a message #106749] lun, 15 agosto 2011 18:25 Messaggio precedente
bradipo lento  è attualmente disconnesso bradipo lento
Messaggi: 9
Registrato: agosto 2011
Junior Member
Nel suo scritto precedente, Alfred ha sostenuto:

> i pen usb, detti anche chiavette etc... è OBBLIGATORIO rimuoverle
> dal pc usando Rimozione sicura di Windows 7? Perchè in tanti anni
> che le uso le ho SEMPRE levate fisicamente, e non ho mai avuto problemi
> di sorta... Qualcuno può chiarire? Grazie!

Io vado controcorrente, e dico che è sempre meglio utilizzare la
rimozione sicura della periferica prima di togliere la penna dalla usb.
A rigor di logica è sufficiente che non ci siano operazioni di I/O in
corso sul dispositivo (il consiglio del led è valido, ma purtroppo non
sempre c'è, specie sulle penne più economiche o compatte). Io
preferisco farmi dare l'ok dal sistema operativo prima di togliere la
penna.

--
"Esperienza e' il nome che tutti danno ai propri errori" (Oscar Wilde)
Sostitisci .invalid con .it per scrivermi in privato
Re: Pen USB [messaggio #111213 è una risposta a message #106753] lun, 15 agosto 2011 20:17 Messaggio precedente
Luca Pascali  è attualmente disconnesso Luca Pascali
Messaggi: 44
Registrato: maggio 2011
Member
On Mon, 08 Aug 2011 11:15:29 +0200, Excalibur wrote:

> unica precauzione è aspettare che il led della chiavettta smetta di
> lampeggiare

Ottimo consiglio, se l'OP volesse rischiare di perdere il filesystem
della chiavetta (caso tutt'altro che raro).

Il led non lampeggiante significa solamente che non ci sono operazioni di
I/O attive in quel momento, ma non che i dati sono stati scritti
completamente sul dispositivo o che non ci siano file aperti.

Il sistema operativo utilizza dei buffer in memoria per ottimizzare le
operazioni di scrittura su dispositivi lenti.
Quello che il driver dell'unità di archiviazione presenta al sistema
operativo (quindi quello che si vede anche da Explorer) è lo stato
logico, quindi quello che c'é sulla chiavetta già aggiornato con quello
che deve ancora essere trasferito sul dispositivo.

La rimozione sicura obbliga il sistema operativo a svuotare *tutti* i
buffer e a verificare il rilascio di *tutti* i file aperti sul
dispositivo.

Dal momento che la quasi totalità di chiavette USB utilizza ancora
quell'aborto di filesystem che è FAT, la rimozione della chiavetta in una
situazione non corretta può provocare delle incoerenze nel filesystem
(cluster persi e collegamenti incrociati sono i danni minori) fino alla
perdita di consistenza dell'intero filesystem.
(BTW, non mi risulta che Windows faccia un controllo di congruenza
approfondito del filesystem sul montaggio. L'ultima volta che ho visto
questo problema, mi trovavo che una chiavetta funzionava solo sotto
Windows e con Linux saltava sempre in modalità sola lettura. Il pinguino
rilevava un errore di cluster incrociati e mi impediva ulteriori scritture
per evitare perdite di dati. Windows no)

Filesystem migliori (quali NTFS, per rimanere in ambiente Microsoft)
resistono meglio presentando sempre situazioni coerenti.

Conosco diverse persone che sono arrivate da me a chiedere in ginocchio se
i dati della chiavetta fossero recuperabili perché hanno sempre staccato
la chiavetta a caldo senza utilizzare la rimozione sicura e gli è sempre
andato bene. Basta che vada male una volta, però.

Stesso discorso per l'uso di hard disk esterni USB formattati con FAT32
(solo qui non so come siano le impostazioni di default di Windows circa
l'uso dei buffer di scrittura).

Quindi, per favore, smettiamola di incoraggiare operazioni scorrette.

La risposta è: vuoi vivere pericolosamente? stacca pure fregandotene
della rimozione sicura, ma poi non piangere se perdi i dati della
chiavetta.
Vuoi essere sicuro di non avere perdite di dati? usa la rimozione sicura
e fai il backup dei dati.

Se la rimozione a caldo è pericolosa nel 40% dei casi (stima
ottimistica), più tentativi fai, più è probabile di incappare in quel 40%.

PSK
Re: Pen USB [messaggio #111833 è una risposta a message #106749] lun, 08 agosto 2011 10:31 Messaggio precedente
TekTek  è attualmente disconnesso TekTek
Messaggi: 206
Registrato: agosto 2011
Senior Member
Alfred <alfred@email.it> ha scritto:

> Ciao, una curiosità:
>
> i pen usb, detti anche chiavette etc... è OBBLIGATORIO rimuoverle
> dal pc usando Rimozione sicura di Windows 7? Perchè in tanti anni
> che le uso le ho SEMPRE levate fisicamente, e non ho mai avuto problemi
> di sorta... Qualcuno può chiarire? Grazie!
>
Idem, vai tranquillo....non c'è nessun obbligo....continua a fare come
hai sempre fatto.
Re: Pen USB [messaggio #111835 è una risposta a message #106751] lun, 08 agosto 2011 11:15 Messaggio precedente
Excalibur  è attualmente disconnesso Excalibur
Messaggi: 60
Registrato: luglio 2011
Member
"TekTek" <22528invalid@mynewsgate.net> ha scritto nel messaggio
news:2011080808310522528@mynewsgate.net...
> Alfred <alfred@email.it> ha scritto:
>
>> Ciao, una curiosità:
>>
>> i pen usb, detti anche chiavette etc... è OBBLIGATORIO rimuoverle
>> dal pc usando Rimozione sicura di Windows 7? Perchè in tanti anni
>> che le uso le ho SEMPRE levate fisicamente, e non ho mai avuto problemi
>> di sorta... Qualcuno può chiarire? Grazie!
>>
> Idem, vai tranquillo....non c'è nessun obbligo....continua a fare come
> hai sempre fatto.
quoto,

unica precauzione è aspettare che il led della chiavettta smetta di
lampeggiare
Re: Pen USB [messaggio #112025 è una risposta a message #106749] lun, 15 agosto 2011 18:25 Messaggio precedente
bradipo lento  è attualmente disconnesso bradipo lento
Messaggi: 9
Registrato: agosto 2011
Junior Member
Nel suo scritto precedente, Alfred ha sostenuto:

> i pen usb, detti anche chiavette etc... è OBBLIGATORIO rimuoverle
> dal pc usando Rimozione sicura di Windows 7? Perchè in tanti anni
> che le uso le ho SEMPRE levate fisicamente, e non ho mai avuto problemi
> di sorta... Qualcuno può chiarire? Grazie!

Io vado controcorrente, e dico che è sempre meglio utilizzare la
rimozione sicura della periferica prima di togliere la penna dalla usb.
A rigor di logica è sufficiente che non ci siano operazioni di I/O in
corso sul dispositivo (il consiglio del led è valido, ma purtroppo non
sempre c'è, specie sulle penne più economiche o compatte). Io
preferisco farmi dare l'ok dal sistema operativo prima di togliere la
penna.

--
"Esperienza e' il nome che tutti danno ai propri errori" (Oscar Wilde)
Sostitisci .invalid con .it per scrivermi in privato
Re: Pen USB [messaggio #112028 è una risposta a message #106753] lun, 15 agosto 2011 20:17 Messaggio precedente
Luca Pascali  è attualmente disconnesso Luca Pascali
Messaggi: 44
Registrato: maggio 2011
Member
On Mon, 08 Aug 2011 11:15:29 +0200, Excalibur wrote:

> unica precauzione è aspettare che il led della chiavettta smetta di
> lampeggiare

Ottimo consiglio, se l'OP volesse rischiare di perdere il filesystem
della chiavetta (caso tutt'altro che raro).

Il led non lampeggiante significa solamente che non ci sono operazioni di
I/O attive in quel momento, ma non che i dati sono stati scritti
completamente sul dispositivo o che non ci siano file aperti.

Il sistema operativo utilizza dei buffer in memoria per ottimizzare le
operazioni di scrittura su dispositivi lenti.
Quello che il driver dell'unità di archiviazione presenta al sistema
operativo (quindi quello che si vede anche da Explorer) è lo stato
logico, quindi quello che c'é sulla chiavetta già aggiornato con quello
che deve ancora essere trasferito sul dispositivo.

La rimozione sicura obbliga il sistema operativo a svuotare *tutti* i
buffer e a verificare il rilascio di *tutti* i file aperti sul
dispositivo.

Dal momento che la quasi totalità di chiavette USB utilizza ancora
quell'aborto di filesystem che è FAT, la rimozione della chiavetta in una
situazione non corretta può provocare delle incoerenze nel filesystem
(cluster persi e collegamenti incrociati sono i danni minori) fino alla
perdita di consistenza dell'intero filesystem.
(BTW, non mi risulta che Windows faccia un controllo di congruenza
approfondito del filesystem sul montaggio. L'ultima volta che ho visto
questo problema, mi trovavo che una chiavetta funzionava solo sotto
Windows e con Linux saltava sempre in modalità sola lettura. Il pinguino
rilevava un errore di cluster incrociati e mi impediva ulteriori scritture
per evitare perdite di dati. Windows no)

Filesystem migliori (quali NTFS, per rimanere in ambiente Microsoft)
resistono meglio presentando sempre situazioni coerenti.

Conosco diverse persone che sono arrivate da me a chiedere in ginocchio se
i dati della chiavetta fossero recuperabili perché hanno sempre staccato
la chiavetta a caldo senza utilizzare la rimozione sicura e gli è sempre
andato bene. Basta che vada male una volta, però.

Stesso discorso per l'uso di hard disk esterni USB formattati con FAT32
(solo qui non so come siano le impostazioni di default di Windows circa
l'uso dei buffer di scrittura).

Quindi, per favore, smettiamola di incoraggiare operazioni scorrette.

La risposta è: vuoi vivere pericolosamente? stacca pure fregandotene
della rimozione sicura, ma poi non piangere se perdi i dati della
chiavetta.
Vuoi essere sicuro di non avere perdite di dati? usa la rimozione sicura
e fai il backup dei dati.

Se la rimozione a caldo è pericolosa nel 40% dei casi (stima
ottimistica), più tentativi fai, più è probabile di incappare in quel 40%.

PSK
Re: Pen USB [messaggio #112673 è una risposta a message #106749] lun, 08 agosto 2011 10:31 Messaggio precedente
TekTek  è attualmente disconnesso TekTek
Messaggi: 206
Registrato: agosto 2011
Senior Member
Alfred <alfred@email.it> ha scritto:

> Ciao, una curiosità:
>
> i pen usb, detti anche chiavette etc... è OBBLIGATORIO rimuoverle
> dal pc usando Rimozione sicura di Windows 7? Perchè in tanti anni
> che le uso le ho SEMPRE levate fisicamente, e non ho mai avuto problemi
> di sorta... Qualcuno può chiarire? Grazie!
>
Idem, vai tranquillo....non c'è nessun obbligo....continua a fare come
hai sempre fatto.
Re: Pen USB [messaggio #112675 è una risposta a message #106751] lun, 08 agosto 2011 11:15 Messaggio precedente
Excalibur  è attualmente disconnesso Excalibur
Messaggi: 60
Registrato: luglio 2011
Member
"TekTek" <22528invalid@mynewsgate.net> ha scritto nel messaggio
news:2011080808310522528@mynewsgate.net...
> Alfred <alfred@email.it> ha scritto:
>
>> Ciao, una curiosità:
>>
>> i pen usb, detti anche chiavette etc... è OBBLIGATORIO rimuoverle
>> dal pc usando Rimozione sicura di Windows 7? Perchè in tanti anni
>> che le uso le ho SEMPRE levate fisicamente, e non ho mai avuto problemi
>> di sorta... Qualcuno può chiarire? Grazie!
>>
> Idem, vai tranquillo....non c'è nessun obbligo....continua a fare come
> hai sempre fatto.
quoto,

unica precauzione è aspettare che il led della chiavettta smetta di
lampeggiare
Re: Pen USB [messaggio #112865 è una risposta a message #106749] lun, 15 agosto 2011 18:25 Messaggio precedente
bradipo lento  è attualmente disconnesso bradipo lento
Messaggi: 9
Registrato: agosto 2011
Junior Member
Nel suo scritto precedente, Alfred ha sostenuto:

> i pen usb, detti anche chiavette etc... è OBBLIGATORIO rimuoverle
> dal pc usando Rimozione sicura di Windows 7? Perchè in tanti anni
> che le uso le ho SEMPRE levate fisicamente, e non ho mai avuto problemi
> di sorta... Qualcuno può chiarire? Grazie!

Io vado controcorrente, e dico che è sempre meglio utilizzare la
rimozione sicura della periferica prima di togliere la penna dalla usb.
A rigor di logica è sufficiente che non ci siano operazioni di I/O in
corso sul dispositivo (il consiglio del led è valido, ma purtroppo non
sempre c'è, specie sulle penne più economiche o compatte). Io
preferisco farmi dare l'ok dal sistema operativo prima di togliere la
penna.

--
"Esperienza e' il nome che tutti danno ai propri errori" (Oscar Wilde)
Sostitisci .invalid con .it per scrivermi in privato
Re: Pen USB [messaggio #112868 è una risposta a message #106753] lun, 15 agosto 2011 20:17 Messaggio precedente
Luca Pascali  è attualmente disconnesso Luca Pascali
Messaggi: 44
Registrato: maggio 2011
Member
On Mon, 08 Aug 2011 11:15:29 +0200, Excalibur wrote:

> unica precauzione è aspettare che il led della chiavettta smetta di
> lampeggiare

Ottimo consiglio, se l'OP volesse rischiare di perdere il filesystem
della chiavetta (caso tutt'altro che raro).

Il led non lampeggiante significa solamente che non ci sono operazioni di
I/O attive in quel momento, ma non che i dati sono stati scritti
completamente sul dispositivo o che non ci siano file aperti.

Il sistema operativo utilizza dei buffer in memoria per ottimizzare le
operazioni di scrittura su dispositivi lenti.
Quello che il driver dell'unità di archiviazione presenta al sistema
operativo (quindi quello che si vede anche da Explorer) è lo stato
logico, quindi quello che c'é sulla chiavetta già aggiornato con quello
che deve ancora essere trasferito sul dispositivo.

La rimozione sicura obbliga il sistema operativo a svuotare *tutti* i
buffer e a verificare il rilascio di *tutti* i file aperti sul
dispositivo.

Dal momento che la quasi totalità di chiavette USB utilizza ancora
quell'aborto di filesystem che è FAT, la rimozione della chiavetta in una
situazione non corretta può provocare delle incoerenze nel filesystem
(cluster persi e collegamenti incrociati sono i danni minori) fino alla
perdita di consistenza dell'intero filesystem.
(BTW, non mi risulta che Windows faccia un controllo di congruenza
approfondito del filesystem sul montaggio. L'ultima volta che ho visto
questo problema, mi trovavo che una chiavetta funzionava solo sotto
Windows e con Linux saltava sempre in modalità sola lettura. Il pinguino
rilevava un errore di cluster incrociati e mi impediva ulteriori scritture
per evitare perdite di dati. Windows no)

Filesystem migliori (quali NTFS, per rimanere in ambiente Microsoft)
resistono meglio presentando sempre situazioni coerenti.

Conosco diverse persone che sono arrivate da me a chiedere in ginocchio se
i dati della chiavetta fossero recuperabili perché hanno sempre staccato
la chiavetta a caldo senza utilizzare la rimozione sicura e gli è sempre
andato bene. Basta che vada male una volta, però.

Stesso discorso per l'uso di hard disk esterni USB formattati con FAT32
(solo qui non so come siano le impostazioni di default di Windows circa
l'uso dei buffer di scrittura).

Quindi, per favore, smettiamola di incoraggiare operazioni scorrette.

La risposta è: vuoi vivere pericolosamente? stacca pure fregandotene
della rimozione sicura, ma poi non piangere se perdi i dati della
chiavetta.
Vuoi essere sicuro di non avere perdite di dati? usa la rimozione sicura
e fai il backup dei dati.

Se la rimozione a caldo è pericolosa nel 40% dei casi (stima
ottimistica), più tentativi fai, più è probabile di incappare in quel 40%.

PSK
Re: Pen USB [messaggio #118810 è una risposta a message #106749] lun, 15 agosto 2011 18:25 Messaggio precedente
bradipo lento  è attualmente disconnesso bradipo lento
Messaggi: 9
Registrato: agosto 2011
Junior Member
Nel suo scritto precedente, Alfred ha sostenuto:

> i pen usb, detti anche chiavette etc... è OBBLIGATORIO rimuoverle
> dal pc usando Rimozione sicura di Windows 7? Perchè in tanti anni
> che le uso le ho SEMPRE levate fisicamente, e non ho mai avuto problemi
> di sorta... Qualcuno può chiarire? Grazie!

Io vado controcorrente, e dico che è sempre meglio utilizzare la
rimozione sicura della periferica prima di togliere la penna dalla usb.
A rigor di logica è sufficiente che non ci siano operazioni di I/O in
corso sul dispositivo (il consiglio del led è valido, ma purtroppo non
sempre c'è, specie sulle penne più economiche o compatte). Io
preferisco farmi dare l'ok dal sistema operativo prima di togliere la
penna.

--
"Esperienza e' il nome che tutti danno ai propri errori" (Oscar Wilde)
Sostitisci .invalid con .it per scrivermi in privato
Re: Pen USB [messaggio #118813 è una risposta a message #106753] lun, 15 agosto 2011 20:17 Messaggio precedente
Luca Pascali  è attualmente disconnesso Luca Pascali
Messaggi: 44
Registrato: maggio 2011
Member
On Mon, 08 Aug 2011 11:15:29 +0200, Excalibur wrote:

> unica precauzione è aspettare che il led della chiavettta smetta di
> lampeggiare

Ottimo consiglio, se l'OP volesse rischiare di perdere il filesystem
della chiavetta (caso tutt'altro che raro).

Il led non lampeggiante significa solamente che non ci sono operazioni di
I/O attive in quel momento, ma non che i dati sono stati scritti
completamente sul dispositivo o che non ci siano file aperti.

Il sistema operativo utilizza dei buffer in memoria per ottimizzare le
operazioni di scrittura su dispositivi lenti.
Quello che il driver dell'unità di archiviazione presenta al sistema
operativo (quindi quello che si vede anche da Explorer) è lo stato
logico, quindi quello che c'é sulla chiavetta già aggiornato con quello
che deve ancora essere trasferito sul dispositivo.

La rimozione sicura obbliga il sistema operativo a svuotare *tutti* i
buffer e a verificare il rilascio di *tutti* i file aperti sul
dispositivo.

Dal momento che la quasi totalità di chiavette USB utilizza ancora
quell'aborto di filesystem che è FAT, la rimozione della chiavetta in una
situazione non corretta può provocare delle incoerenze nel filesystem
(cluster persi e collegamenti incrociati sono i danni minori) fino alla
perdita di consistenza dell'intero filesystem.
(BTW, non mi risulta che Windows faccia un controllo di congruenza
approfondito del filesystem sul montaggio. L'ultima volta che ho visto
questo problema, mi trovavo che una chiavetta funzionava solo sotto
Windows e con Linux saltava sempre in modalità sola lettura. Il pinguino
rilevava un errore di cluster incrociati e mi impediva ulteriori scritture
per evitare perdite di dati. Windows no)

Filesystem migliori (quali NTFS, per rimanere in ambiente Microsoft)
resistono meglio presentando sempre situazioni coerenti.

Conosco diverse persone che sono arrivate da me a chiedere in ginocchio se
i dati della chiavetta fossero recuperabili perché hanno sempre staccato
la chiavetta a caldo senza utilizzare la rimozione sicura e gli è sempre
andato bene. Basta che vada male una volta, però.

Stesso discorso per l'uso di hard disk esterni USB formattati con FAT32
(solo qui non so come siano le impostazioni di default di Windows circa
l'uso dei buffer di scrittura).

Quindi, per favore, smettiamola di incoraggiare operazioni scorrette.

La risposta è: vuoi vivere pericolosamente? stacca pure fregandotene
della rimozione sicura, ma poi non piangere se perdi i dati della
chiavetta.
Vuoi essere sicuro di non avere perdite di dati? usa la rimozione sicura
e fai il backup dei dati.

Se la rimozione a caldo è pericolosa nel 40% dei casi (stima
ottimistica), più tentativi fai, più è probabile di incappare in quel 40%.

PSK
Re: Pen USB [messaggio #119409 è una risposta a message #106749] lun, 15 agosto 2011 18:25 Messaggio precedente
bradipo lento  è attualmente disconnesso bradipo lento
Messaggi: 9
Registrato: agosto 2011
Junior Member
Nel suo scritto precedente, Alfred ha sostenuto:

> i pen usb, detti anche chiavette etc... è OBBLIGATORIO rimuoverle
> dal pc usando Rimozione sicura di Windows 7? Perchè in tanti anni
> che le uso le ho SEMPRE levate fisicamente, e non ho mai avuto problemi
> di sorta... Qualcuno può chiarire? Grazie!

Io vado controcorrente, e dico che è sempre meglio utilizzare la
rimozione sicura della periferica prima di togliere la penna dalla usb.
A rigor di logica è sufficiente che non ci siano operazioni di I/O in
corso sul dispositivo (il consiglio del led è valido, ma purtroppo non
sempre c'è, specie sulle penne più economiche o compatte). Io
preferisco farmi dare l'ok dal sistema operativo prima di togliere la
penna.

--
"Esperienza e' il nome che tutti danno ai propri errori" (Oscar Wilde)
Sostitisci .invalid con .it per scrivermi in privato
Re: Pen USB [messaggio #119412 è una risposta a message #106753] lun, 15 agosto 2011 20:17 Messaggio precedente
Luca Pascali  è attualmente disconnesso Luca Pascali
Messaggi: 44
Registrato: maggio 2011
Member
On Mon, 08 Aug 2011 11:15:29 +0200, Excalibur wrote:

> unica precauzione è aspettare che il led della chiavettta smetta di
> lampeggiare

Ottimo consiglio, se l'OP volesse rischiare di perdere il filesystem
della chiavetta (caso tutt'altro che raro).

Il led non lampeggiante significa solamente che non ci sono operazioni di
I/O attive in quel momento, ma non che i dati sono stati scritti
completamente sul dispositivo o che non ci siano file aperti.

Il sistema operativo utilizza dei buffer in memoria per ottimizzare le
operazioni di scrittura su dispositivi lenti.
Quello che il driver dell'unità di archiviazione presenta al sistema
operativo (quindi quello che si vede anche da Explorer) è lo stato
logico, quindi quello che c'é sulla chiavetta già aggiornato con quello
che deve ancora essere trasferito sul dispositivo.

La rimozione sicura obbliga il sistema operativo a svuotare *tutti* i
buffer e a verificare il rilascio di *tutti* i file aperti sul
dispositivo.

Dal momento che la quasi totalità di chiavette USB utilizza ancora
quell'aborto di filesystem che è FAT, la rimozione della chiavetta in una
situazione non corretta può provocare delle incoerenze nel filesystem
(cluster persi e collegamenti incrociati sono i danni minori) fino alla
perdita di consistenza dell'intero filesystem.
(BTW, non mi risulta che Windows faccia un controllo di congruenza
approfondito del filesystem sul montaggio. L'ultima volta che ho visto
questo problema, mi trovavo che una chiavetta funzionava solo sotto
Windows e con Linux saltava sempre in modalità sola lettura. Il pinguino
rilevava un errore di cluster incrociati e mi impediva ulteriori scritture
per evitare perdite di dati. Windows no)

Filesystem migliori (quali NTFS, per rimanere in ambiente Microsoft)
resistono meglio presentando sempre situazioni coerenti.

Conosco diverse persone che sono arrivate da me a chiedere in ginocchio se
i dati della chiavetta fossero recuperabili perché hanno sempre staccato
la chiavetta a caldo senza utilizzare la rimozione sicura e gli è sempre
andato bene. Basta che vada male una volta, però.

Stesso discorso per l'uso di hard disk esterni USB formattati con FAT32
(solo qui non so come siano le impostazioni di default di Windows circa
l'uso dei buffer di scrittura).

Quindi, per favore, smettiamola di incoraggiare operazioni scorrette.

La risposta è: vuoi vivere pericolosamente? stacca pure fregandotene
della rimozione sicura, ma poi non piangere se perdi i dati della
chiavetta.
Vuoi essere sicuro di non avere perdite di dati? usa la rimozione sicura
e fai il backup dei dati.

Se la rimozione a caldo è pericolosa nel 40% dei casi (stima
ottimistica), più tentativi fai, più è probabile di incappare in quel 40%.

PSK
Argomento precedente:Gadget calendario
Argomento successivo:spettacolo....
Vai al forum:
  


Ora corrente: ven dic 15 03:44:01 CET 2017

Tempo totale richiesto per generare la pagina: 0.01335 secondi
.:: Contatti :: Home ::.

Powered by: FUDforum 3.0.2.
Copyright ©2001-2010 FUDforum Bulletin Board Software

Live Support