Live Support My forum, my way! Il forum dei newsgroup: Linux » E' morto.
My forum, my way! Il forum dei newsgroup
Fast Uncompromising Discussions.Newsgroup FUDforum will get your users talking.

Loading
Utenti      F.A.Q.    Registrati    Login    Home
Home » Computer » Linux » E' morto.
Re: OT - Re: E' morto. [messaggio #126287 è una risposta a message #126169] ven, 07 ottobre 2011 00:37 Messaggio precedenteMessaggio successivo
THe_ZiPMaN  è attualmente disconnesso THe_ZiPMaN
Messaggi: 221
Registrato: novembre 2010
Senior Member
On 10/06/2011 08:13 PM, GbMax78 wrote:
>
>> In giro c'erano già protocolli equiparabili e anche migliori. Il TCP/IP
>
> Quando ho iniziato a studiare reti c'era il Token Ring, spero non ti
> riferisca ad esso ! :P

Token ring è un protocollo di livello 2, quindi è da paragonare a
ethernet. Anyway anche questo è un esempio di un protocollo peggiore che
si afferma su un protocollo nettamente migliore (e chi ha mai gestito
reti di una certa dimensione negli anni 90 sa perfettamente a cosa mi
riferisco).

>> storia; raramente vince il prodotto migliore, in genere vince il
>> prodotto di compromesso.
>
> Quale sarebbe stato il prodotto migliore ?

Per esempio XNS, ma anche SNA e DecNet sotto molti aspetti. Di
protocolli ai tempi ce n'erano diversi e molti non avevano i limiti che
ha mostrato il TCP/IP.
Ricordiamoci bene che il TCP/IP che oggi noi tutti usiamo è molto
diverso da quello inizialmente implementato nella prima Internet, ed è
frutto di affinamenti successivi che in taluni casi lo hanno proprio
stravolto.


--
Flavio Visentin

Scientists have finally discovered what's wrong with the female brain:
On the left side, there is nothing right, and on the right side, there
is nothing left.
Re: E' morto. [messaggio #126288 è una risposta a message #126221] ven, 07 ottobre 2011 00:38 Messaggio precedenteMessaggio successivo
THe_ZiPMaN  è attualmente disconnesso THe_ZiPMaN
Messaggi: 221
Registrato: novembre 2010
Senior Member
On 10/06/2011 09:29 PM, luke78 wrote:
> Cos'ha inventato Steve Jobs, me lo puoi dire ?

Ha inventato la Apple. Forse non ha inventato nulla di tecnologico, ma
ha inventato un modo di usare la tecnologia. E lo ha fatto sin
dall'inizio, da quando ha creato il primo Mac, con i caratteri
tipografici, sino ai giorni nostri quando ha rivoluzionato il modo di
rapportarsi con un computer nascondendo il computer.

Non è che meritino menzione solo gli inventori di qualcosa di fisico.

--
Flavio Visentin

Scientists have finally discovered what's wrong with the female brain:
On the left side, there is nothing right, and on the right side, there
is nothing left.
Re: OT - Re: E' morto. [messaggio #126289 è una risposta a message #126233] ven, 07 ottobre 2011 00:40 Messaggio precedenteMessaggio successivo
THe_ZiPMaN  è attualmente disconnesso THe_ZiPMaN
Messaggi: 221
Registrato: novembre 2010
Senior Member
On 10/06/2011 11:45 PM, Enrico 'Henryx' Bianchi wrote:
> THe_ZiPMaN wrote:
>
>> ma quel che le è
>> riuscito con Windows non le riuscirà una seconda volta
>
> Office :)

Office (forse purtroppo) non è merda... almeno quello è un prodotto
valido (anche perché frutto in massima parte di acquisizioni).


--
Flavio Visentin

Scientists have finally discovered what's wrong with the female brain:
On the left side, there is nothing right, and on the right side, there
is nothing left.
Re: OT - Re: E' morto. [messaggio #126290 è una risposta a message #126169] ven, 07 ottobre 2011 00:50 Messaggio precedenteMessaggio successivo
Valerio Vanni  è attualmente disconnesso Valerio Vanni
Messaggi: 89
Registrato: dicembre 2010
Member
On Thu, 06 Oct 2011 20:13:30 +0200, GbMax78 <io@io.it> wrote:

>> In giro c'erano già protocolli equiparabili e anche migliori. Il TCP/IP
>
>Quando ho iniziato a studiare reti c'era il Token Ring, spero non ti
>riferisca ad esso ! :P

Il token ring è una protocollo di livello più basso (data link), non è
un'alternativa a TCP/IP.


--
Ci sono 10 tipi di persone al mondo: quelle che capiscono il sistema binario
e quelle che non lo capiscono.
Re: OT - Re: E' morto. [messaggio #126347 è una risposta a message #125937] ven, 07 ottobre 2011 10:53 Messaggio precedenteMessaggio successivo
LBreda  è attualmente disconnesso LBreda
Messaggi: 6
Registrato: giugno 2011
Junior Member
Il Thu, 06 Oct 2011 09:20:42 +0000, luke78 ha scritto:

> Mi domando spesso, perchè viene ritenuto geniale Jobs ? Sinceramente,
> Apple, non ha "inventato" nulla di che nel mondo dell'IT, a mio parere.

Ha avuto il coraggio e la capacità di vendere al grande pubblico
tecnologie che altri non erano stati in grado di vendere. E se molta
informatica è a basso costo, lo dobbiamo anche a lui.

--
Lorenzo Breda
Re: OT - Re: E' morto. [messaggio #126348 è una risposta a message #126347] ven, 07 ottobre 2011 11:21 Messaggio precedenteMessaggio successivo
Davide Bianchi  è attualmente disconnesso Davide Bianchi
Messaggi: 95
Registrato: novembre 2010
Member
On 2011-10-07, LBreda <lbreda@gmail.com> wrote:
> E se molta informatica è a basso costo, lo dobbiamo anche a lui.

Dissento. La Apple ha sempre favorito alti prezzi e prodotti venduti
come "di nicchia" anche se poi sono comperati da pigs+dogs. Ricordo
che Apple e' fondamentalmente una societa' che vende HARDWARE, e
l'hardware non lo puoi copiare, soprattutto hardware apple che e'
protetto da millemila copyright, brevetti ed e' difeso da un
battaglione di avvocati. Se vogliamo dire chi ha favorito l'abbassamento
dei prezzi parliamo di Mr. Gates.

Davide

--
"In a small way, Windows NT is a Unix." -Bill Gates
Because of the way it resembles something decent that's been emasculated?
--adamsc
Re: OT - Re: E' morto. [messaggio #126350 è una risposta a message #126348] ven, 07 ottobre 2011 11:57 Messaggio precedenteMessaggio successivo
Andrea B.  è attualmente disconnesso Andrea B.
Messaggi: 68
Registrato: novembre 2010
Member
On 07/10/2011 11:21, Davide Bianchi wrote:
[..]
> protetto da millemila copyright, brevetti ed e' difeso da un
> battaglione di avvocati. Se vogliamo dire chi ha favorito l'abbassamento
> dei prezzi parliamo di Mr. Gates.

Vero: ai tempi Microsoft era sinonimo di libertà ed ha favorito il
mercato dei PC a basso costo. La forza di MS è stato l'ampio supporto
hardware e ottimi strumenti di sviluppo.

--
In God we trust. All others must bring data
W. E. Deming
Re: OT - Re: E' morto. [messaggio #126425 è una risposta a message #126350] ven, 07 ottobre 2011 12:24 Messaggio precedenteMessaggio successivo
Davide Bianchi  è attualmente disconnesso Davide Bianchi
Messaggi: 95
Registrato: novembre 2010
Member
On 2011-10-07, Andrea B. <sohjin@invalid.local> wrote:
> Vero: ai tempi Microsoft era sinonimo di libertà ed ha favorito il
> mercato dei PC a basso costo. La forza di MS è stato l'ampio supporto
> hardware e ottimi strumenti di sviluppo.

La forza di MS e' che -tutti-copiavano-il-software- !

Il 'prezzo' di ms-dos era di 25$, ma chi li ha mai pagati quei 25$?

Il risultato e' che -tutti- usavano il software della Microsoft =
penetrazione di mercato del 99.9% = tutti si mettono a scrivere software
per quel sistema. Ecco da dove arriva il supporto hardware. Un
produttore di hardware doveva scriversi i driver, per quale sistema li
scriveva? L'IBM-PC e compatibili giravano con due sistemi: CP/M ed
Ms-Dos. CP/M costava 300$ all'epoca (trecento!), chi ce lo aveva?
Nessuno. Quindi per quale sistema venivano sviluppati i drivers?

Apple produceva il suo hardare, il suo software e vendeva entrambi come
un pacchetto unico. Nessun problema di compatibilita' hardware o
software con un Apple. Anche nessuna scelta (alla faccia della cosidetta
"liberta'" e dei "non allineati").

Davide

--
"Microsoft is the epitome of innovation and product quality."
-- This testimonial paid for by Microsoft.
Re: OT - Re: E' morto. [messaggio #126428 è una risposta a message #126347] ven, 07 ottobre 2011 13:34 Messaggio precedenteMessaggio successivo
luke78  è attualmente disconnesso luke78
Messaggi: 34
Registrato: novembre 2010
Member
Il Fri, 07 Oct 2011 08:53:43 +0000, LBreda ha scritto:


> tecnologie che altri non erano stati in grado di vendere. E se molta
> informatica è a basso costo, lo dobbiamo anche a lui.

Apple = basso costo mi è davvero nuova!!!!!
Re: OT - Re: E' morto. [messaggio #126429 è una risposta a message #126347] ven, 07 ottobre 2011 13:35 Messaggio precedenteMessaggio successivo
Alessandro Selli  è attualmente disconnesso Alessandro Selli
Messaggi: 242
Registrato: novembre 2010
Senior Member
LBreda ha scritto:

> Ha avuto il coraggio e la capacità di vendere

Eh si, per vendere ci vuole veramente un coraggio da supereroe.


Ciao,


--
Alessandro Selli http://alessandro.route-add.net
AVVERTENZA: i messaggi inviati a "trappola" non mi arriveranno.
WARNING: messages sent to "trappola" will never reach me.
Re: OT - Re: E' morto. [messaggio #126430 è una risposta a message #126425] ven, 07 ottobre 2011 13:37 Messaggio precedenteMessaggio successivo
luke78  è attualmente disconnesso luke78
Messaggi: 34
Registrato: novembre 2010
Member
Il Fri, 07 Oct 2011 12:24:59 +0200, Davide Bianchi ha scritto:

> On 2011-10-07, Andrea B. <sohjin@invalid.local> wrote:
>> Vero: ai tempi Microsoft era sinonimo di libertà ed ha favorito il
>> mercato dei PC a basso costo. La forza di MS è stato l'ampio supporto
>> hardware e ottimi strumenti di sviluppo.
>
> La forza di MS e' che -tutti-copiavano-il-software- !
>

Non è vero. Tutto il mondo sa, ed è concorde che il "colpaccio" di
microsoft è stato quello di fare un sistema operativo per un architettura
aperta degli IBM compatibili, prendendo accordo con l'IBM, cioè di aver
licenza di vendita anche ad altri hardware-vendor al di fuori di IBM, ma
sempre IBM compatibili.

Grazie a quel colpo, Microsoft è penetrata come nessun altro ... ed
ancora vive di quel gran colpo..

Apple stava muorendo per la sua chiusura: hardware e software.

E non è detto che non ricapiti in futuro...
Re: OT - Re: E' morto. [messaggio #126431 è una risposta a message #126430] ven, 07 ottobre 2011 13:44 Messaggio precedenteMessaggio successivo
Alessandro Selli  è attualmente disconnesso Alessandro Selli
Messaggi: 242
Registrato: novembre 2010
Senior Member
luke78 ha scritto:
> Il Fri, 07 Oct 2011 12:24:59 +0200, Davide Bianchi ha scritto:
>
>
>> La forza di MS e' che -tutti-copiavano-il-software- !
>>
>
> Non è vero.

Si che è vero.

> Tutto il mondo sa, ed è concorde che il "colpaccio" di
> microsoft è stato quello di fare un sistema operativo per un architettura
> aperta degli IBM compatibili, prendendo accordo con l'IBM, cioè di aver
> licenza di vendita anche ad altri hardware-vendor al di fuori di IBM, ma
> sempre IBM compatibili.

Non vedo questo come contraddica il /fatto/ che il DOS (come dopo le
prime versioni Windows) s'è diffuso a macchia d'olio grazie alle copie
illegali, facilitate dal fatto che la protezione dalla copia era
totalmente assente.


Ciao,


--
Alessandro Selli http://alessandro.route-add.net
AVVERTENZA: i messaggi inviati a "trappola" non mi arriveranno.
WARNING: messages sent to "trappola" will never reach me.
Re: OT - Re: E' morto. [messaggio #126434 è una risposta a message #126425] ven, 07 ottobre 2011 14:29 Messaggio precedenteMessaggio successivo
Andrea B.  è attualmente disconnesso Andrea B.
Messaggi: 68
Registrato: novembre 2010
Member
Il 07/10/2011 12:24, Davide Bianchi ha scritto:

> La forza di MS e' che -tutti-copiavano-il-software- !

Certo e non solo il DOS ma anche i programmi.


> Il 'prezzo' di ms-dos era di 25$, ma chi li ha mai pagati quei 25$?

C'era chi acquistava PC branded (all'inizio c'erano solo quelli) e, come
ora, riceveva una copia del DOS. Poi sono nati i cloni...

> Il risultato e' che -tutti- usavano il software della Microsoft =
> penetrazione di mercato del 99.9% = tutti si mettono a scrivere software
> per quel sistema. Ecco da dove arriva il supporto hardware. Un
> produttore di hardware doveva scriversi i driver, per quale sistema li
> scriveva? L'IBM-PC e compatibili giravano con due sistemi: CP/M ed
> Ms-Dos. CP/M costava 300$ all'epoca (trecento!), chi ce lo aveva?
> Nessuno. Quindi per quale sistema venivano sviluppati i drivers?

Mi riferivo più che altro ad un'epoca successiva quando MS ha cominciato
a promuovere seriamente Windows (dalla ver. 3). il CP/M non ha mai avuto
mercato e a quell'epoca ogni singolo applicativo doveva occuparsi di
gestire le periferiche visto che il DOS offriva servizi più che
essenziali, direi scheletrici.

> Apple produceva il suo hardare, il suo software e vendeva entrambi come
> un pacchetto unico. Nessun problema di compatibilita' hardware o
> software con un Apple. Anche nessuna scelta (alla faccia della cosidetta
> "liberta'" e dei "non allineati").

Il SO era praticamente hard wired nelle ROM. Ripeto: all'epoca Apple era
veramente un prodotto chiuso a tutto il resto del mondo: mai piaciuto.

--
In God we trust. All others must bring data
W. E. Deming
Re: OT - Re: E' morto. [messaggio #126461 è una risposta a message #126350] ven, 07 ottobre 2011 15:02 Messaggio precedenteMessaggio successivo
not1xor1  è attualmente disconnesso not1xor1
Messaggi: 40
Registrato: aprile 2011
Member
Il 07/10/2011 11:57, Andrea B. ha scritto:

> Vero: ai tempi Microsoft era sinonimo di libertà ed ha favorito il
> mercato dei PC a basso costo. La forza di MS è stato l'ampio supporto
> hardware e ottimi strumenti di sviluppo.

la questione è completamente differente

fu IBM che decise di passare alla produzione del personal computer
senza neanche crederci più di tanto, allegando tutti la documentazione
sul relativo firmware e, a differenza di apple e degli altri
innumerevoli patent troll odierni, non sollevò alcuna obiezione quando
in tutto il mondo il suo progetto venne copiato e cloni del personal
computer sorsero come funghi

la fortuna di bill gates nasce dal fatto che la madre frequentava
dirigenti IBM e dietro raccomandazione della mammina (sembra una
storia italiana, ma se scavate in rete potete trovare tutti i
riscontri che volete) i dirigenti IBM ingaggiarono il giovane bill per
realizzare il sistema operativo del primo PC

il geniale bill si limitò ad acquistare un sistema operativo di un
altro programmatore, ad aggiungergli un bel po' di bug rivendendolo a
caro prezzo all'IBM

ben presto cominciò a pretendere che tutti i cloni del PC pagassero
royalty a lui

--
bye
!(!1|1)
Re: OT - Re: E' morto. [messaggio #126463 è una risposta a message #126461] ven, 07 ottobre 2011 15:51 Messaggio precedenteMessaggio successivo
Davide Bianchi  è attualmente disconnesso Davide Bianchi
Messaggi: 95
Registrato: novembre 2010
Member
On 2011-10-07, not1xor1 <" "@libero.it> wrote:
> fu IBM che decise di passare alla produzione del personal computer
> senza neanche crederci più di tanto

infatti misero insieme una task force dedicata proprio perche' non ci
credevano piu' di tanto.

> allegando tutti la documentazione sul relativo firmware

Ma manco... la documentazione era disponibile ma era a pagamento, solo
che e' difficile dimostrare che qualcuno ha letto qualche cosa.

> non sollevò alcuna obiezione quando
> in tutto il mondo il suo progetto venne copiato e cloni del personal

Infatti il passo successivo fu' lo sviluppo del PS/2 che aveva tante
cose speciali e particolari che nessuno lo compero' mai...

> la fortuna di bill gates nasce dal fatto che la madre frequentava
> dirigenti IBM e dietro raccomandazione della mammina

Ma manco (2). Leggiti un po' di storia che fai meglio. Ibm voleva
comperare da Micro-Soft il migliore prodotto esistente: il compilatore
Basic. Quando domandarono di un OS Bill Gates disse candidamente che non
ne avevano nessuno e li mando' da Gary Kildall di Digital, il quale non
li volle nemmeno vedere. Allora quelli tornarono da Micro-Soft e Bill
penso' "niente OS = niente PC = niente compilatore = niente contratto!"
e si mise in moto per trovare qualche cosa di alternativo.

Suggerisco la lettura di "Big Blues"
http://www.amazon.co.uk/Big-Blues-Unmaking-Paul-Carroll/dp/0 517882213/ref=sr_1_12?s=books&ie=UTF8&qid=1317995465 &sr=1-12

Davide

--
Market share leadership is a tenuous thing, Mr. Gates: ask IBM ;-)
-- Laurent Szyster
Re: OT - Re: E' morto. [messaggio #126504 è una risposta a message #126463] ven, 07 ottobre 2011 18:36 Messaggio precedenteMessaggio successivo
GbMax78  è attualmente disconnesso GbMax78
Messaggi: 1475
Registrato: dicembre 2010
Senior Member
> Infatti il passo successivo fu' lo sviluppo del PS/2 che aveva tante
> cose speciali e particolari che nessuno lo compero' mai...

La mia scuola delle superiori era piena di IBM PS/2 ed io per casa ho
acquistato un IBM PS/1 con 40MB di hard disk e 4 MB di ram :)

> Suggerisco la lettura di "Big Blues"
> http://www.amazon.co.uk/Big-Blues-Unmaking-Paul-Carroll/dp/0 517882213/ref=sr_1_12?s=books&ie=UTF8&qid=1317995465 &sr=1-12

Lo leggerò quanto prima, un pò di cultura informatica torna sempre utile
! :)

Saluti.
GbMax78
Re: OT - Re: E' morto. [messaggio #126506 è una risposta a message #126425] ven, 07 ottobre 2011 18:19 Messaggio precedenteMessaggio successivo
NicoKid  è attualmente disconnesso NicoKid
Messaggi: 212
Registrato: novembre 2010
Senior Member
Davide Bianchi wrote:

> L'IBM-PC e compatibili giravano con due sistemi: CP/M ed
> Ms-Dos. CP/M costava 300$ all'epoca (trecento!), chi ce lo aveva?
> Nessuno. Quindi per quale sistema venivano sviluppati i drivers?

Ah, il CP/M. Io all'epoca passai dal Commodore 64 ad uno scatolotto con il
CP/M sopra perché in azienda si era passati subito al Digital (non ci ho mai
giocato).
Appena ci misi le mani sopra pensai:
"ma a che diavolo serve un sistema operativo?"
Beh oggi la domanda sembra stupida, o forse all'epoca il CP/M faceva proprio
schifo.

Nicola.

--
chi va pian va san e va lontan
Re: OT - Re: E' morto. [messaggio #126507 è una risposta a message #126224] ven, 07 ottobre 2011 19:29 Messaggio precedenteMessaggio successivo
crunch  è attualmente disconnesso crunch
Messaggi: 48
Registrato: novembre 2010
Member
Il Thu, 06 Oct 2011 19:34:32 +0000, cuculo ha scritto:

>> sostanzialmente il personal computer nella forma che conosciamo a
>> tutt'oggi, e correva l'anno 1977.....
>>
> No, la apple inventò il termine "Personal Computer" per l'apple II ma
> non è stato il primo PC da tavolo: prima di loro c'era l'Altair con
> (guarda un po') il Basic di Gates e Allen ...

Mah, piu che altro ai tempi c'era commodore che con fondi ben superiori
non riusci' mai ad ottenere nemmeno col cannocchiale un successo come
quello di Apple II, l' unico momento di gloria lo ebbe col c64 e poi
(comprandoselo) con Amiga, ecco quello si che dava filo da torcere ai
mac, eppure nonostante l'incredibile fortuna che capito' per le loro mani
riuscirono a fallire miseramente, ma ormai stava arrivando l'armata
wintel e non ce n'era piu' per nessuno, nemmeno per i mac.



--
..,¸¸,ø¤º°°º¤ø,¸_¸cRuncH.,¸¸,ø¤º°°º¤ø, ¸_¸
and....yes, we crunch

Bisogna ingannare gli uomini per asservirli; ma si deve loro almeno la
cortesia della menzogna.
-- Madame de Stael
Re: OT - Re: E' morto. [messaggio #126633 è una risposta a message #126283] ven, 07 ottobre 2011 23:19 Messaggio precedenteMessaggio successivo
ADPUF  è attualmente disconnesso ADPUF
Messaggi: 7
Registrato: ottobre 2011
Junior Member
Gianfranco, 00:04, venerdì 7 ottobre 2011:
> On Thu, 6 Oct 2011 13:14:11 +0200, Davide Bianchi wrote:
>
>>> E li ha fatti senza farsi prendere sulle scatole.
>
>> "prendere sulle scatole" ??
>
> Questo succede a voler rimaneggiare quanto scritto; la frase
> originale
> era un attimino piu' scurrile. Diciamo cosi': li ha fatti
> senza rendersi antipatico. :-)
>
>
>>> Quanti di noi piangeranno alla morte di Bill Gates? ;-)
>
>> Io non piango manco per Jobs.
>
> Ovviamente era per dire, nemmeno io ho pianto e tra l'altro
> non uso un
> mac da parecchio tempo. Pero' m'e' dispiaciuto lo stesso.
> Sinceramente, non trovi che se domani morisse Bill Gates ci
> sarebbero molte meno persone a "piangerne" la morte?
>
> Un saluto,


Jobs ha puntato su un certo segmento di mercato, più "di
tendenza", e ha avuto ragione.

Gates ha puntato sulla gran massa del mercato, e ha avuto
ragione.

Torvalds non ha puntato sul mercato, e ha avuto ragione.


--
+¿+
----
Re: OT - Re: E' morto. [messaggio #126634 è una risposta a message #126224] ven, 07 ottobre 2011 23:19 Messaggio precedenteMessaggio successivo
ADPUF  è attualmente disconnesso ADPUF
Messaggi: 7
Registrato: ottobre 2011
Junior Member
cuculo, 21:34, giovedì 6 ottobre 2011:

>> sostanzialmente il personal computer nella forma che
>> conosciamo a tutt'oggi, e correva l'anno 1977.....
>>
> No, la apple inventò il termine "Personal Computer" per
> l'apple II ma non è stato il primo PC da tavolo: prima di loro
> c'era l'Altair con (guarda un po') il Basic di Gates e Allen
> ...


C'erano tante macchinette...


--
+¿+
----
Re: OT - Re: E' morto. [messaggio #126658 è una risposta a message #126289] sab, 08 ottobre 2011 01:05 Messaggio precedenteMessaggio successivo
Enrico 'Henryx' Bianc  è attualmente disconnesso Enrico 'Henryx' Bianc
Messaggi: 212
Registrato: febbraio 2011
Senior Member
THe_ZiPMaN wrote:

> Office (forse purtroppo) non è merda... almeno quello è un prodotto
> valido (anche perché frutto in massima parte di acquisizioni).

Oddio, Office e` miglirato molto solo nelle ultime versioni (2003, 2007 e
2010), ma ha ancora le sue piccole rogne (famose quelle di Excel). Per
quanto riguarda le acquisizioni, a parte Powerpoint, Visio e
Groove/Sharepoint, gli altri prodotti della suite sono tutti sviluppati ex
novo

Enrico
Re: OT - Re: E' morto. [messaggio #126674 è una risposta a message #126463] sab, 08 ottobre 2011 07:19 Messaggio precedenteMessaggio successivo
not1xor1  è attualmente disconnesso not1xor1
Messaggi: 40
Registrato: aprile 2011
Member
Il 07/10/2011 15:51, Davide Bianchi ha scritto:

> Ma manco (2). Leggiti un po' di storia che fai meglio. Ibm voleva
> comperare da Micro-Soft il migliore prodotto esistente: il compilatore
> Basic. Quando domandarono di un OS Bill Gates disse candidamente che non
> ne avevano nessuno e li mando' da Gary Kildall di Digital, il quale non
> li volle nemmeno vedere. Allora quelli tornarono da Micro-Soft e Bill
> penso' "niente OS = niente PC = niente compilatore = niente contratto!"
> e si mise in moto per trovare qualche cosa di alternativo.
>
> Suggerisco la lettura di "Big Blues"
> http://www.amazon.co.uk/Big-Blues-Unmaking-Paul-Carroll/dp/0 517882213/ref=sr_1_12?s=books&ie=UTF8&qid=1317995465 &sr=1-12

veramente ho avuto per diversi anni rapporti di lavoro con impiegati e
dirigenti IBM americani

mi hanno raccontato una versione un po' meno edulcorata di quella da
te suggerita... forse un po' per spirito aziendale, o magari perché
sui libri non è troppo "igienico" attaccare frontalmente un uomo o
un'azienda che sono tra le più ricche del mondo...

--
bye
!(!1|1)
Re: OT - Re: E' morto. [messaggio #126683 è una risposta a message #126674] sab, 08 ottobre 2011 09:23 Messaggio precedenteMessaggio successivo
Lem Novantotto  è attualmente disconnesso Lem Novantotto
Messaggi: 166
Registrato: novembre 2010
Senior Member
not1xor1 ha scritto:

> veramente ho avuto per diversi anni rapporti di lavoro con impiegati e
> dirigenti IBM americani

Io invece parlo cogli uccellini, come San Francesco. Mi dicono tante
cose...
--
Bye, Lem
Ceterum censeo ISLAM esse delendum
____________________________________________________________ _____
Non sprecare i cicli idle della tua CPU, né quelli della tua GPU.
http://cleanenergy.harvard.edu/ http://spin.fh-bielefeld.de/
http://www.gpugrid.net/
Re: OT - Re: E' morto. [messaggio #126684 è una risposta a message #126461] sab, 08 ottobre 2011 09:25 Messaggio precedenteMessaggio successivo
Andrea B.  è attualmente disconnesso Andrea B.
Messaggi: 68
Registrato: novembre 2010
Member
Il 07/10/2011 15:02, not1xor1 ha scritto:
> Il 07/10/2011 11:57, Andrea B. ha scritto:
>
>> Vero: ai tempi Microsoft era sinonimo di libertà ed ha favorito il
>> mercato dei PC a basso costo. La forza di MS è stato l'ampio supporto
>> hardware e ottimi strumenti di sviluppo.
>
> la questione è completamente differente

Quale questione e differente in che?

> fu IBM che decise di passare alla produzione del personal computer senza
> neanche crederci più di tanto, allegando tutti la documentazione sul
> relativo firmware

Così come del resto apple che nel suo II aveva nel manuale il listato
del firmware con tanto di commenti.

> e, a differenza di apple e degli altri innumerevoli
> patent troll odierni, non sollevò alcuna obiezione quando in tutto il
> mondo il suo progetto venne copiato e cloni del personal computer
> sorsero come funghi

A quanto mi risulta le specifiche delle interfacce erano pubbliche per
scelta, il BIOS era sotto brevetto IBM e fu riscritto da Compaq

> la fortuna di bill gates nasce dal fatto che la madre frequentava
> dirigenti IBM e dietro raccomandazione della mammina (sembra una storia
> italiana, ma se scavate in rete potete trovare tutti i riscontri che
> volete) i dirigenti IBM ingaggiarono il giovane bill per realizzare il
> sistema operativo del primo PC
> il geniale bill si limitò ad acquistare un sistema operativo di un altro
> programmatore, ad aggiungergli un bel po' di bug rivendendolo a caro
> prezzo all'IBM
> ben presto cominciò a pretendere che tutti i cloni del PC pagassero
> royalty a lui

E quindi?



--
In God we trust. All others must bring data
W. E. Deming
Re: OT - Re: E' morto. [messaggio #126685 è una risposta a message #126633] sab, 08 ottobre 2011 09:47 Messaggio precedenteMessaggio successivo
Gianfranco  è attualmente disconnesso Gianfranco
Messaggi: 22
Registrato: gennaio 2011
Junior Member
On Fri, 07 Oct 2011 23:19:07 +0200, ADPUF wrote:

Ciao,

> Jobs ha puntato su un certo segmento di mercato, più "di
> tendenza", e ha avuto ragione.

Ed e' riuscito, cosa che Gates non ha fatto, a trasformare un prodotto
domestico in una specie di oggetto del desiderio. Personalmente credo
che in questo, piu' che in altro, sia da vedere il suo "genio".


> Gates ha puntato sulla gran massa del mercato, e ha avuto
> ragione.

Ma l'han quasi tutti a schifo e nessuno di noi si emoziona guardando
un PC con windows 7. La differenza sta qui, secondo me: l'atteggiamento
che hai nei confronti del tuo PC con windows e' lo stesso che hai nei
confronti di una lavastoviglie, quello verso un Mac e' generalmente
di ammirazione e rispetto. Senno' non avrebbe milioni di fan che gli
rendono omaggio. Non e' poco. :-)

Un saluto,

--
Gianfranco Bertozzi
(dall'8 al 15 sono in ferie)
Re: E' morto. [messaggio #126686 è una risposta a message #125938] sab, 08 ottobre 2011 10:31 Messaggio precedenteMessaggio successivo
John  è attualmente disconnesso John
Messaggi: 187
Registrato: dicembre 2010
Senior Member
Am 06.10.2011 11:27, schrieb luke78:

> Se leggo ancora "genio visionario" mi inca***zo e spacco il mio monitor!
> Va bene che siamo "pilotati" dai media, ma mi piacerebbe sapere se "Steve
> Jobs" era un visionario, Marconi, Galileo, Leonardo chi cazzo erano ?
>

E' stato un genio del marketing. Questo non lo si puo' negare.
I geni di cui sopra sono vissuti in altri tempi, in cui vigevano altri
parametri. Non ultimo parametro, quello di aver trovato dei mecenati che
li finanziarono. Infatti Marconi, dato che non trovò nessuno in Italia a
finanziare il suo Radar, emigrò in Inghilterra, dove invece capirono
l'importanza della cosa.

SJ è' stato un esempio di alto impegno professionale quando una
terribile malattia mortale cominciava a divorarlo. Pavarotti, con la
stessa malattia, riuscì a sopravvivere solo due anni. Lui ne visse 6. E
questo IMHO principalmente grazie al suo 'impegno da visionario' e la
forza interiore tipica dei visionari.

Ha capito prima degli altri 'quando' era il momento di proporre qualcosa
sui mercati, in un mercato globale in cui le informazioni si dffondono a
velocità della luce (quella della rete).

Ha avuto un innato senso della psicologia di mercato.
Ha saputo intuire quello che la gente voleva ed avrebbe fatto la fila
per comprare.

E' stato un vincente dopo essere stato un perdente.

E poi ha avuto magari dei grandi difetti umani, ad esempio quando 'rubo'
il primi soldi di un contratto a Wosnjak dicendogli di aver incassato
700 dollari, (e dandogliene solo 350) quando invece ne incassò 5000 per
un progetto fatto in comune.

Insomma era un tipico essere umano con grandi pregi e grandi difetti.

Ma forse SJ è ora idolatrato per la sua condizione umana : l'aver sempre
lavorato guardando al futuro anche quando lui personalmente di futuro
non aveva tanto da vivere (si ammalò che aveva 50 anni !!! )

Ci sono delle persone, anche miliardarie quasi come lui, che se si
trovano di fronte ad una condanna a morte di quel genere, si suicidano
loro stessi prima, per mantenere l'impressione di avere loro in pugno la
situazione ed il potere di decisione su tutto, anche sulla vita e la morte.

Lui invece si occupo di andare per il mondo e spronare i giovani
all'inmpegno, a coltivare le loro fantasie e a credere in esse e a
concretizzarle. Il pensare di 'poter realmente' cambiare il mondo.

Cosa che nessun essere normale razionale si sognerebbe mai di
consigliare ai giovani. Piuttosto si consiglia di 'essere bravi' e
seguire le regole, specialmente quelle dettate dal realismo.

E' questo che lo fa grande.

Tanto di cappello Steve !
Re: OT - Re: E' morto. [messaggio #126722 è una risposta a message #126685] sab, 08 ottobre 2011 12:03 Messaggio precedenteMessaggio successivo
Enrico 'Henryx' Bianc  è attualmente disconnesso Enrico 'Henryx' Bianc
Messaggi: 212
Registrato: febbraio 2011
Senior Member
Gianfranco wrote:

> l'atteggiamento che hai nei confronti del tuo PC con windows e' lo stesso
> che hai nei confronti di una lavastoviglie, quello verso un Mac e'
> generalmente di ammirazione e rispetto.

Non so gli altri, ma per me sono uguali, eh :)

Enrico
Re: OT - Re: E' morto. [messaggio #126772 è una risposta a message #125937] sab, 08 ottobre 2011 14:43 Messaggio precedenteMessaggio successivo
daniele  è attualmente disconnesso daniele
Messaggi: 600
Registrato: novembre 2010
Senior Member
luke78 <luke78@nonusare.com> writes:

> il C++ (K&R)

Ovviamente il C
--
Abbecedario:
Espressione di sollievo detta da chi si e' accorto che e'
venuto anche Dario.
-- Michele Cremaschi
Re: OT - Re: E' morto. [messaggio #126775 è una risposta a message #126685] sab, 08 ottobre 2011 14:48 Messaggio precedenteMessaggio successivo
daniele  è attualmente disconnesso daniele
Messaggi: 600
Registrato: novembre 2010
Senior Member
Gianfranco <gbertozzi@gmail.com> writes:

> Ma l'han quasi tutti a schifo e nessuno di noi si emoziona guardando
> un PC con windows 7. La differenza sta qui, secondo me:
> l'atteggiamento che hai nei confronti del tuo PC con windows e' lo
> stesso che hai nei confronti di una lavastoviglie, quello verso un Mac
> e' generalmente di ammirazione e rispetto. Senno' non avrebbe milioni
> di fan che gli rendono omaggio. Non e' poco. :-)

In parte è isteria colletiva.
--
Legge del Capitano Penny:
Si puo' fregare tutti per un certo periodo, o qualcuno per sempre,
ma non si puo' fregare la mamma.
Re: OT - Re: E' morto. [messaggio #127004 è una risposta a message #126683] dom, 09 ottobre 2011 09:31 Messaggio precedenteMessaggio successivo
not1xor1  è attualmente disconnesso not1xor1
Messaggi: 40
Registrato: aprile 2011
Member
Il 08/10/2011 09:23, Lem Novantotto ha scritto:

> Io invece parlo cogli uccellini

hai deciso di fare "outing"? Cos'è il gay pride?
direi che le tue tendenze sessuali sono OT

--
bye
!(!1|1)
Re: E' morto. [messaggio #127039 è una risposta a message #126686] dom, 09 ottobre 2011 13:40 Messaggio precedenteMessaggio successivo
Fuori-Come-Un-Balcone  è attualmente disconnesso Fuori-Come-Un-Balcone
Messaggi: 5327
Registrato: marzo 2011
Senior Member
On 10/08/2011 10:31 AM, John wrote:
> E poi ha avuto magari dei grandi difetti umani, ad esempio quando 'rubo'
> il primi soldi di un contratto a Wosnjak dicendogli di aver incassato
> 700 dollari, (e dandogliene solo 350) quando invece ne incassò 5000 per
> un progetto fatto in comune.

Insomma. Questo è un po' da stronzoni, altro che :-D

> Insomma era un tipico essere umano con grandi pregi e grandi difetti.

Ribadisco.
Re: OT - Re: E' morto. [messaggio #127040 è una risposta a message #125937] dom, 09 ottobre 2011 13:44 Messaggio precedenteMessaggio successivo
Fuori-Come-Un-Balcone  è attualmente disconnesso Fuori-Come-Un-Balcone
Messaggi: 5327
Registrato: marzo 2011
Senior Member
On 10/06/2011 11:20 AM, luke78 wrote:

> Io mi inchinerei a chi si è inventato il Tcp/ip, il WWW (Berner-Lee), il
> primo foglio di calcolo (Visicalc) ... il C++ (K&R) ... insomma ... chi
> veramente inventa ed innova .. e spesso rimane a bocca asciutta...

Phil Katz (autore di pkzip). Altra fine ingloriosa...
Re: E' morto. [messaggio #127271 è una risposta a message #126686] dom, 09 ottobre 2011 23:06 Messaggio precedenteMessaggio successivo
ADPUF  è attualmente disconnesso ADPUF
Messaggi: 7
Registrato: ottobre 2011
Junior Member
John, 10:31, sabato 8 ottobre 2011:

> SJ è' stato un esempio di alto impegno professionale quando
> una terribile malattia mortale cominciava a divorarlo.
> Pavarotti, con la stessa malattia, riuscì a sopravvivere solo
> due anni. Lui ne visse 6. E questo IMHO principalmente grazie
> al suo 'impegno da visionario' e la forza interiore tipica dei
> visionari.


Caso.
Ci sono ottimisti che muoiono in 6 mesi e pessimisti che
resistono 6 anni.


--
+¿+
----
Re: E' morto. [messaggio #127273 è una risposta a message #127271] dom, 09 ottobre 2011 23:09 Messaggio precedenteMessaggio successivo
JD  è attualmente disconnesso JD
Messaggi: 17
Registrato: aprile 2008
Junior Member
On 10/09/2011 11:06 PM, ADPUF wrote:
> John, 10:31, sabato 8 ottobre 2011:
>
>> SJ è' stato un esempio di alto impegno professionale quando
>> una terribile malattia mortale cominciava a divorarlo.
>> Pavarotti, con la stessa malattia, riuscì a sopravvivere solo
>> due anni. Lui ne visse 6. E questo IMHO principalmente grazie
>> al suo 'impegno da visionario' e la forza interiore tipica dei
>> visionari.
>
>
> Caso.
> Ci sono ottimisti che muoiono in 6 mesi e pessimisti che
> resistono 6 anni.

Di più: lo stesso organo può essere colpito da tumori istologicamente
diversi, scoperti in fasi diverse, in posizioni diverse, ecc.

John, piano col "pensiero onnipotente" please :-)
Re: OT - Re: E' morto. [messaggio #127501 è una risposta a message #126685] lun, 10 ottobre 2011 20:00 Messaggio precedenteMessaggio successivo
luke78  è attualmente disconnesso luke78
Messaggi: 34
Registrato: novembre 2010
Member
> Ma l'han quasi tutti a schifo e nessuno di noi si emoziona guardando
> un PC con windows 7. La differenza sta qui, secondo me: l'atteggiamento
> che hai nei confronti del tuo PC con windows e' lo stesso che hai nei

Hai ragione: se avessi speso 1000 o 2000 euro per un Mac e lo vedessi
mentre si accende, le mie emozioni sarebbero diverse rispetto ad un
notebook acer da 300 euro... mi sentirei davvero un coglione con 1000
euro in meno ...
Re: OT - Re: E' morto. [messaggio #127597 è una risposta a message #127501] mar, 11 ottobre 2011 02:43 Messaggio precedenteMessaggio successivo
THe_ZiPMaN  è attualmente disconnesso THe_ZiPMaN
Messaggi: 221
Registrato: novembre 2010
Senior Member
On Mon, 10 Oct 2011 18:00:26 +0000, luke78 wrote:
> Hai ragione: se avessi speso 1000 o 2000 euro per un Mac e lo vedessi
> mentre si accende, le mie emozioni sarebbero diverse rispetto ad un
> notebook acer da 300 euro... mi sentirei davvero un coglione con 1000
> euro in meno ...

Io mi sentirei un coglione a paragonare un notebook Acer con un Mac.
E' come dire che ti sentiresti un coglione con 30000 euro in meno se
avessi comprato un'Audi A6 da 40K€ invece che una Fiat Panda base da 10K€.
Se ti serve una familiare grande della panda non te ne fai nulla.

Se prendi un notebook di pari caratteristiche tecniche scopri che lo paghi
circa il 10% in più, ma il prodotto che ottieni è esteticamente non
paragonabile. Se solo non avessero quella tastiera (IMHO) di merda
sarebbe stata la mia scelta come hardware. Ho ripiegato su un Dell di
pari caratteristiche che mi è costato comunque più di 2K€ praticamente
per la tastiera.

--
Flavio Visentin

Scientists have finally discovered what's wrong with the female brain: on
the
left side, there's nothing right, and on the right side, there's nothing
left.
Re: OT - Re: E' morto. [messaggio #127607 è una risposta a message #127597] mar, 11 ottobre 2011 07:33 Messaggio precedenteMessaggio successivo
ZioDave  è attualmente disconnesso ZioDave
Messaggi: 77
Registrato: novembre 2010
Member
Il 11/10/2011 02:43, THe_ZiPMaN ha scritto:
> On Mon, 10 Oct 2011 18:00:26 +0000, luke78 wrote:
>> Hai ragione: se avessi speso 1000 o 2000 euro per un Mac e lo vedessi
>> mentre si accende, le mie emozioni sarebbero diverse rispetto ad un
>> notebook acer da 300 euro...

> E' come dire che ti sentiresti un coglione con 30000 euro in meno se
> avessi comprato un'Audi A6 da 40K€ invece che una Fiat Panda base da 10K€.
> Se ti serve una familiare grande della panda non te ne fai nulla.
>
Ho sempre pensato che le audi avessero qualcosa in comune con i mac.. e
infatti su alcuni modelli, hai solo l'accesso al cofano motore per
controllare SOLTANTO acqua e olio..
:-)

Davide.


--
Il problema del capitalismo è che il padrone è troppo ingordo.
Re: OT - Re: E' morto. [messaggio #127608 è una risposta a message #127597] mar, 11 ottobre 2011 07:06 Messaggio precedenteMessaggio successivo
not1xor1  è attualmente disconnesso not1xor1
Messaggi: 40
Registrato: aprile 2011
Member
Il 11/10/2011 02:43, THe_ZiPMaN ha scritto:

> Se prendi un notebook di pari caratteristiche tecniche scopri che lo paghi
> circa il 10% in più, ma il prodotto che ottieni è esteticamente non

"think different" è servito solo a creare un gregge "different", ma
sempre di pecore si tratta...

--
bye
!(!1|1)
Re: OT - Re: E' morto. [messaggio #127609 è una risposta a message #127597] mar, 11 ottobre 2011 08:25 Messaggio precedenteMessaggio successivo
Davide Bianchi  è attualmente disconnesso Davide Bianchi
Messaggi: 95
Registrato: novembre 2010
Member
On 2011-10-11, THe_ZiPMaN <spam@zipman.it> wrote:
> E' come dire che ti sentiresti un coglione con 30000 euro in meno se
> avessi comprato un'Audi A6 da 40K??? invece che una Fiat Panda base da 10K?

Se entrambe fanno quello che ti serve fare si'.

> Se prendi un notebook di pari caratteristiche tecniche

E ci risiamo... NON ESISTONO con "pari caratteristiche tecniche", come
al solito si confrontano bulloni con angurie. Il punto (e la forza) di ogni
produttore e' fare qualche cosa che NON SIA COMPARABILE ed apple lo
ha sempre fatto con destrezza (PowerPC vs Intel).

> il prodotto che ottieni è esteticamente non paragonabile.

Si' perche' tu passi il tempo ad ammirare il design della macchina
invece che ad usarla ovviamente.

Davide

--
How dare the government intervene to stifle innovation in the computer
industry! That's Microsoft's job, dammit!
Re: OT - Re: E' morto. [messaggio #127633 è una risposta a message #127597] mar, 11 ottobre 2011 10:13 Messaggio precedenteMessaggio precedente
Fuori-Come-Un-Balcone  è attualmente disconnesso Fuori-Come-Un-Balcone
Messaggi: 5327
Registrato: marzo 2011
Senior Member
On 10/11/2011 02:43 AM, THe_ZiPMaN wrote:
> esteticamente non
> paragonabile

E da quando ciò importa? :-/
Argomento precedente:*Desklets
Argomento successivo:Copyleft R.I.P
Vai al forum:
  


Ora corrente: gio dic 14 16:09:06 CET 2017

Tempo totale richiesto per generare la pagina: 0.01287 secondi
.:: Contatti :: Home ::.

Powered by: FUDforum 3.0.2.
Copyright ©2001-2010 FUDforum Bulletin Board Software

Live Support