Live Support My forum, my way! Il forum dei newsgroup: it.test » http://bullettin.mercator-ocean.fr
My forum, my way! Il forum dei newsgroup
Fast Uncompromising Discussions.Newsgroup FUDforum will get your users talking.

Loading
Utenti      F.A.Q.    Registrati    Login    Home
Home » it.test  » it.test » http://bullettin.mercator-ocean.fr
http://bullettin.mercator-ocean.fr [messaggio #168318] sab, 11 febbraio 2012 12:54 Messaggio successivo
INFO  è attualmente disconnesso INFO
Messaggi: 565
Registrato: agosto 2008
Senior Member
http://bullettin.mercator-ocean.fr

fatti, non teorie!

Verificate la velocita' di superficie e a 100 e 1000mt.
Verificate la salinita' e la temperatura della corrente del golfo!
fissando archi di tempo quanto volete!

Poi aAprite l'atlante di quando andavate a squola e verificate se il
tracciato e' cambiato o cosa? ;-)



--
"I bit portano i caratteri.
I caratteri le parole.
Le parole, l'anima."
www.6502.4000.it

From november 2007 until december 2010, I did 118 days of ghost recon!

------------------------------------------------------------ ------------
NON Edizioni Il Cazzaro di 6502

www.calameo.com/accounts/781945
www.scrib.com/marco_6502
------------------------------------------------------------ ------------
Re: http://bullettin.mercator-ocean.fr [messaggio #168326 è una risposta a message #168318] sab, 11 febbraio 2012 13:13 Messaggio precedenteMessaggio successivo
fandango by openSUSE   è attualmente disconnesso fandango by openSUSE
Messaggi: 3024
Registrato: ottobre 2011
Senior Member
Il Sat, 11 Feb 2012 12:54:18 +0100, 6502 ha scritto:

> http://bullettin.mercator-ocean.fr

http://img7.imagebanana.com/img/f4uo6s7b/Selezione_001.png



--
The New Linux Counter Project
https://linuxcounter.net/cert/545136.png
Re: http://bullettin.mercator-ocean.fr [messaggio #168327 è una risposta a message #168326] sab, 11 febbraio 2012 13:21 Messaggio precedenteMessaggio successivo
SiMcarD  è attualmente disconnesso SiMcarD
Messaggi: 11674
Registrato: novembre 2010
Senior Member
Improvvisamente i 2 neuroni di fandango si incontrarono
e si sviluppò un nuovo idioma:
> Il Sat, 11 Feb 2012 12:54:18 +0100, 6502 ha scritto:
>
>> http://bullettin.mercator-ocean.fr
>
> http://img7.imagebanana.com/img/f4uo6s7b/Selezione_001.png

http://bulletin.mercator-ocean.fr/html/welcome_en.jsp
--
_-=SiMcarD=-_ ®
"Se ci sono i soldi, l'importante è la salute."
Re: http://bullettin.mercator-ocean.fr [messaggio #168336 è una risposta a message #168327] sab, 11 febbraio 2012 13:30 Messaggio precedenteMessaggio successivo
fandango by openSUSE   è attualmente disconnesso fandango by openSUSE
Messaggi: 3024
Registrato: ottobre 2011
Senior Member
Il Sat, 11 Feb 2012 13:21:49 +0100, SiMcarD ha scritto:

> Improvvisamente i 2 neuroni di fandango si incontrarono
> e si sviluppò un nuovo idioma:
>> Il Sat, 11 Feb 2012 12:54:18 +0100, 6502 ha scritto:
>>
>>> http://bullettin.mercator-ocean.fr
>>
>> http://img7.imagebanana.com/img/f4uo6s7b/Selezione_001.png
>
> http://bulletin.mercator-ocean.fr/html/welcome_en.jsp


perché amme saltava su opendns :-(


--
The New Linux Counter Project
https://linuxcounter.net/cert/545136.png
Re: http://bullettin.mercator-ocean.fr [messaggio #168346 è una risposta a message #168336] sab, 11 febbraio 2012 13:35 Messaggio precedenteMessaggio successivo
SiMcarD  è attualmente disconnesso SiMcarD
Messaggi: 11674
Registrato: novembre 2010
Senior Member
Improvvisamente i 2 neuroni di fandango si incontrarono
e si sviluppò un nuovo idioma:
> Il Sat, 11 Feb 2012 13:21:49 +0100, SiMcarD ha scritto:
>
>> Improvvisamente i 2 neuroni di fandango si incontrarono
>> e si sviluppò un nuovo idioma:
>>> Il Sat, 11 Feb 2012 12:54:18 +0100, 6502 ha scritto:
>>>
>>>> http://bullettin.mercator-ocean.fr
>>>
>>> http://img7.imagebanana.com/img/f4uo6s7b/Selezione_001.png
>>
>> http://bulletin.mercator-ocean.fr/html/welcome_en.jsp
>
>
> perché amme saltava su opendns :-(

perchè lui ha sbagliato a scrivere il link.
bulleTTIn invece che bulleTin.
--
_-=SiMcarD=-_ ®
"Trae maggiormente un crine di femminil pertugio, che una vettura a
propulsion bovina."
Re: http://bullettin.mercator-ocean.fr [messaggio #168348 è una risposta a message #168346] sab, 11 febbraio 2012 13:38 Messaggio precedenteMessaggio successivo
fandango by openSUSE   è attualmente disconnesso fandango by openSUSE
Messaggi: 3024
Registrato: ottobre 2011
Senior Member
Il Sat, 11 Feb 2012 13:35:24 +0100, SiMcarD ha scritto:

> perchè lui ha sbagliato a scrivere il link. bulleTTIn invece che
> bulleTin.


aaaaaaaaaaaaaaa ok ok
capito


--
The New Linux Counter Project
https://linuxcounter.net/cert/545136.png
WWIII road map theory [messaggio #168370 è una risposta a message #168326] sab, 11 febbraio 2012 14:41 Messaggio precedenteMessaggio successivo
INFO  è attualmente disconnesso INFO
Messaggi: 565
Registrato: agosto 2008
Senior Member
WWIII road map theory e crisi siriana/iraniana.

Gli esiti tattici e le implicazioni strategiche a breve della crisi
siriana, potrebbero essere:

[1]vince il regime siriano
[2]vincono gli insorti
[3]cambio di leadership e nuovo equilibrio tra insorti/regime
[4] missione umanitaria russa e panarabica

what/if [1]vince il regime siriano -> rimarrebbe possibile che riesploda
la crisi, si avrebbe una sospensione per qualche decina d'anni (dopo le
purghe politiche) e gli effetti postumi della crisi interna siriana si
potrebbero legare all'altra crisi iraniana, le quali entrambi avrebbero
certamente interesse a trovare un nemico esterno per scaricare le
proprie pressioni -> ergo rimarrebbe impossibile l'ipotesi di un raid
aereo sull'iran, e se le sanzioni non funzionassero e se l'iran fosse
davvero sulla strada della bomba, la situazione si farebbe davvero
molto, molto, molto seria.


what/if [2]vincono gli insorti -> la siria si sgancia dall'orbita russa
ed iraniana -> dopo le elezioni usa, crescerebbe la probabilita' di un
raid aereo contro l'iran nelle zone di arricchimento dei materiali.


what/if [3]cambio di leadership e nuovo equilibrio tra insorti/regime
3.1 -> la siria non si sgancia dall'orbita russa ed iraniana
come il caso [1]

oppure
3.2 -> la siria non si sgancierebbe dall'orbita russa ma
cambierebbe natura la partnership iraniana, come il caso [2]

oppure
3.3 -> la siria si sgancierebbe dall'orbita russa ma non dalla
partnership iraniana come il caso [1]

what/if [4] missione umanitaria russa e panaraba => imho produrrebbe gli
effetti simili al caso 3.2 per cui si ricade nel caso [2]


*Implicazioni strategiche di lungo periodo?
Nessuna per la "WWIII road map theory" che implicitamente
escluderebbe tali eventi avendo classificato l'area del middle east a
basso rischio di azioni nella WWIII ed imputerebbe lo scoppio della
futura WWIII ad altre cause tutte endemiche all'Asia e connesse al solo
climate change.
La variabile di lungo periodo detonante della WWIII :-) sarebbe
solo il climate change, in prospettiva il clima del middle east
resterebbe in ogni caso sempre tendenzialmente desertico, ragion per cui
non rientrerebbe come teatro delle operazioni in tutte le cause
possibili di Guerre Puniche II e non si dovrebbero avere movimenti di
truppe terrestri e/o scontri di terra durante le Guerre Puniche II (come
invece accadde durante la WWI). Per cui dalla "WWIII road map theory"
discenderebbe che se siamo davveo sul percorso della WWIII, potranno
capitare solo gli eventi:
[2]vincono gli insorti
[3.2]cambio di leadership e nuovo equilibrio tra insorti/regime
[4] missione umanitaria russa e panaraba

http://bullettin.mercator-ocean.fr

qui' si puo' monitorare i fatti (e non le teorie astratte) sulla reale
situazione della corrente del golfo!

Dalla "WWIII road map theory" discenderebbe che se la cumulata della
realta' (assemblata con i tasselli/eventi estratti dall'insieme degli
eventi futuri), e' davvero sul percorso della WWIII, allora potranno
capitare solo gli eventi:
[2]vincono gli insorti
[3.2]cambio di leadership e nuovo equilibrio tra insorti/regime
[4] missione umanitaria russa e panaraba

da cui in tutti e 3 i casi fuoriuscirebbero

-> possibili eventuali flashpoint attorno ad hormutz ma sarebbero cose
di poco conto e/o

-> probabile raid aereo sull'iran (post fase elettorale usa)

-> strategicamente nel lungo periodo lo sviluppo delle potenzialita' NC
dell'impero sumerico (che sono reali negli scenari della "WWIII road map
theory") sarebbero sviluppate per via esogena ossia solo dopo
l'insorgenza dell'asse sumerico-gengiskano

Perche' se infatti dovessero verificarsi gli eventi (apparentemente
contrary alla "WWIII road map theory")

[1]vince il regime siriano
[3.1]cambio di leadership e nuovo equilibrio tra insorti/regime
[3.3]cambio di leadership e nuovo equilibrio tra insorti/regime

allora le potenzialita' NC dell'impero sumerico (che sono reali negli
scenari nella WWIII road map theory) sarebbero sviluppate in modo
endogeno.

Ma poiche' per la teoria stessa :-) nel middle east la zona restera'
calma ed il problema israelo-palestinese sarebbe destinato ad
asciugarsi, allora l'insorgenza dell'asse sumerico-gengiskano potrebbe
essere piu' repentino (rispetto alle stime storico statistiche) e tale
bloccare eventuali guerre israelo-iraniane.
Personalmente non valuto il secondo cluster di ipotesi una serie
di eventi credibili e plausibili (dato che nemmeno la Cina e' favorevole
allo sviluppo di armi di distruzione di massa dell'iran) quindi
nell'orizzonte degli eventi come indicatori per testare la validita'
della "WWIII road map theory" mi attenderei:

[2]vincono gli insorti
[3.2]cambio di leadership e nuovo equilibrio tra insorti/regime
[4] missione umanitaria russa e panaraba

da cui in tutti e 3 i casi fuoriuscirebbero

-> possibili eventuali flashpoint attorno ad hormutz ma sarebbero cose
di poco conto e/o

-> probabile raid aereo sull'iran (post fase elettorale usa)

poi l'avvio della

***
*fase di ricollocazione e posizionamento dei proxies
***
[ ] lo smembramento dell'iraq in 3 stati:
-curdi a nord per conto loro,
-al centro uno stato sukkube,
-a sud un protettorato iraniano e/o inclusione di tali territori
nell'iran (e tale fase ad un osservatore miope, apparirebbe come la
risposta geopolitica iraniana ai raid aerei subiti)

[ ] entrata in orbita cino-iraniana dell'afghanistan

[ ] entrata in orbita cino-iraniana del pakistan


--
"I bit portano i caratteri.
I caratteri le parole.
Le parole, l'anima."
www.6502.4000.it

From november 2007 until december 2010, I did 118 days of ghost recon!

------------------------------------------------------------ ------------
NON Edizioni Il Cazzaro di 6502

www.calameo.com/accounts/781945
www.scrib.com/marco_6502
------------------------------------------------------------ ------------
Re: WWIII road map theory [messaggio #168371 è una risposta a message #168370] sab, 11 febbraio 2012 14:44 Messaggio precedente
INFO  è attualmente disconnesso INFO
Messaggi: 565
Registrato: agosto 2008
Senior Member
WWIII road map theory e crisi siriana/iraniana.

Gli esiti tattici e le implicazioni strategiche a breve della crisi
siriana, potrebbero essere:

[1]vince il regime siriano
[2]vincono gli insorti
[3]cambio di leadership e nuovo equilibrio tra insorti/regime
[4] missione umanitaria russa e panarabica

what/if [1]vince il regime siriano -> rimarrebbe possibile che riesploda
la crisi, si avrebbe una sospensione per qualche decina d'anni (dopo le
purghe politiche) e gli effetti postumi della crisi interna siriana si
potrebbero legare all'altra crisi iraniana, le quali entrambi avrebbero
certamente interesse a trovare un nemico esterno per scaricare le
proprie pressioni -> ergo rimarrebbe impossibile l'ipotesi di un raid
aereo sull'iran, e se le sanzioni non funzionassero e se l'iran fosse
davvero sulla strada della bomba, la situazione si farebbe davvero
molto, molto, molto seria.


what/if [2]vincono gli insorti -> la siria si sgancia dall'orbita russa
ed iraniana -> dopo le elezioni usa, crescerebbe la probabilita' di un
raid aereo contro l'iran nelle zone di arricchimento dei materiali.


what/if [3]cambio di leadership e nuovo equilibrio tra insorti/regime
3.1 -> la siria non si sgancia dall'orbita russa ed iraniana
come il caso [1]

oppure
3.2 -> la siria non si sgancierebbe dall'orbita russa ma
cambierebbe natura la partnership iraniana, come il caso [2]

oppure
3.3 -> la siria si sgancierebbe dall'orbita russa ma non dalla
partnership iraniana come il caso [1]

what/if [4] missione umanitaria russa e panaraba => imho produrrebbe gli
effetti simili al caso 3.2 per cui si ricade nel caso [2]


*Implicazioni strategiche di lungo periodo?
Nessuna per la "WWIII road map theory" che implicitamente
escluderebbe tali eventi avendo classificato l'area del middle east a
basso rischio di azioni nella WWIII ed imputerebbe lo scoppio della
futura WWIII ad altre cause tutte endemiche all'Asia e connesse al solo
climate change.
La variabile di lungo periodo detonante della WWIII :-) sarebbe
solo il climate change, in prospettiva il clima del middle east
resterebbe in ogni caso sempre tendenzialmente desertico, ragion per cui
non rientrerebbe come teatro delle operazioni in tutte le cause
possibili di Guerre Puniche II e non si dovrebbero avere movimenti di
truppe terrestri e/o scontri di terra durante le Guerre Puniche II (come
invece accadde durante la WWI). Per cui dalla "WWIII road map theory"
discenderebbe che se siamo davveo sul percorso della WWIII, potranno
capitare solo gli eventi:
[2]vincono gli insorti
[3.2]cambio di leadership e nuovo equilibrio tra insorti/regime
[4] missione umanitaria russa e panaraba

http://bullettin.mercator-ocean.fr

qui' si puo' monitorare i fatti (e non le teorie astratte) sulla reale
situazione della corrente del golfo!

www.youtube.com/watch%3Fv%3Dybrxzh-k44o

Dalla "WWIII road map theory" discenderebbe che se la cumulata della
realta' (assemblata con i tasselli/eventi estratti dall'insieme degli
eventi futuri), e' davvero sul percorso della WWIII, allora potranno
capitare solo gli eventi:
[2]vincono gli insorti
[3.2]cambio di leadership e nuovo equilibrio tra insorti/regime
[4] missione umanitaria russa e panaraba

da cui in tutti e 3 i casi fuoriuscirebbero

-> possibili eventuali flashpoint attorno ad hormutz ma sarebbero cose
di poco conto e/o

-> probabile raid aereo sull'iran (post fase elettorale usa)

-> strategicamente nel lungo periodo lo sviluppo delle potenzialita' NC
dell'impero sumerico (che sono reali negli scenari della "WWIII road map
theory") sarebbero sviluppate per via esogena ossia solo dopo
l'insorgenza dell'asse sumerico-gengiskano

Perche' se infatti dovessero verificarsi gli eventi (apparentemente
contrary alla "WWIII road map theory")

[1]vince il regime siriano
[3.1]cambio di leadership e nuovo equilibrio tra insorti/regime
[3.3]cambio di leadership e nuovo equilibrio tra insorti/regime

allora le potenzialita' NC dell'impero sumerico (che sono reali negli
scenari nella WWIII road map theory) sarebbero sviluppate in modo
endogeno.

Ma poiche' per la teoria stessa :-) nel middle east la zona restera'
calma ed il problema israelo-palestinese sarebbe destinato ad
asciugarsi, allora l'insorgenza dell'asse sumerico-gengiskano potrebbe
essere piu' repentino (rispetto alle stime storico statistiche) e tale
bloccare eventuali guerre israelo-iraniane.
Personalmente non valuto il secondo cluster di ipotesi una serie
di eventi credibili e plausibili (dato che nemmeno la Cina e' favorevole
allo sviluppo di armi di distruzione di massa dell'iran) quindi
nell'orizzonte degli eventi come indicatori per testare la validita'
della "WWIII road map theory" mi attenderei:

[2]vincono gli insorti
[3.2]cambio di leadership e nuovo equilibrio tra insorti/regime
[4] missione umanitaria russa e panaraba

da cui in tutti e 3 i casi fuoriuscirebbero

-> possibili eventuali flashpoint attorno ad hormutz ma sarebbero cose
di poco conto e/o

-> probabile raid aereo sull'iran (post fase elettorale usa)

poi l'avvio della

***
*fase di ricollocazione e posizionamento dei proxies
***
[ ] lo smembramento dell'iraq in 3 stati:
-curdi a nord per conto loro,
-al centro uno stato sukkube,
-a sud un protettorato iraniano e/o inclusione di tali territori
nell'iran (e tale fase ad un osservatore miope, apparirebbe come la
risposta geopolitica iraniana ai raid aerei subiti)

[ ] entrata in orbita cino-iraniana dell'afghanistan

[ ] entrata in orbita cino-iraniana del pakistan


--
"I bit portano i caratteri.
I caratteri le parole.
Le parole, l'anima."
www.6502.4000.it

From november 2007 until december 2010, I did 118 days of ghost recon!

------------------------------------------------------------ ------------
NON Edizioni Il Cazzaro di 6502

www.calameo.com/accounts/781945
www.scrib.com/marco_6502
------------------------------------------------------------ ------------
Re: WWIII road map theory [messaggio #168373 è una risposta a message #168371] sab, 11 febbraio 2012 14:41 Messaggio precedente
inbario  è attualmente disconnesso inbario
Messaggi: 233
Registrato: novembre 2010
Senior Member
non è meglio it.politica.internazionale ?


"6502" <info@omaha-beach_ANTISPAM_.net> ha scritto nel messaggio
news:1kfb27a.o0thwo1evdcsgN%info@omaha-beach_ANTISPAM_.net...
> WWIII road map theory e crisi siriana/iraniana.
>
> Gli esiti tattici e le implicazioni strategiche a breve della crisi
> siriana, potrebbero essere:
>
> [1]vince il regime siriano
> [2]vincono gli insorti
> [3]cambio di leadership e nuovo equilibrio tra insorti/regime
> [4] missione umanitaria russa e panarabica
>
> what/if [1]vince il regime siriano -> rimarrebbe possibile che riesploda
> la crisi, si avrebbe una sospensione per qualche decina d'anni (dopo le
> purghe politiche) e gli effetti postumi della crisi interna siriana si
> potrebbero legare all'altra crisi iraniana, le quali entrambi avrebbero
> certamente interesse a trovare un nemico esterno per scaricare le
> proprie pressioni -> ergo rimarrebbe impossibile l'ipotesi di un raid
> aereo sull'iran, e se le sanzioni non funzionassero e se l'iran fosse
> davvero sulla strada della bomba, la situazione si farebbe davvero
> molto, molto, molto seria.
>
>
> what/if [2]vincono gli insorti -> la siria si sgancia dall'orbita russa
> ed iraniana -> dopo le elezioni usa, crescerebbe la probabilita' di un
> raid aereo contro l'iran nelle zone di arricchimento dei materiali.
>
>
> what/if [3]cambio di leadership e nuovo equilibrio tra insorti/regime
> 3.1 -> la siria non si sgancia dall'orbita russa ed iraniana
> come il caso [1]
>
> oppure
> 3.2 -> la siria non si sgancierebbe dall'orbita russa ma
> cambierebbe natura la partnership iraniana, come il caso [2]
>
> oppure
> 3.3 -> la siria si sgancierebbe dall'orbita russa ma non dalla
> partnership iraniana come il caso [1]
>
> what/if [4] missione umanitaria russa e panaraba => imho produrrebbe gli
> effetti simili al caso 3.2 per cui si ricade nel caso [2]
>
>
> *Implicazioni strategiche di lungo periodo?
> Nessuna per la "WWIII road map theory" che implicitamente
> escluderebbe tali eventi avendo classificato l'area del middle east a
> basso rischio di azioni nella WWIII ed imputerebbe lo scoppio della
> futura WWIII ad altre cause tutte endemiche all'Asia e connesse al solo
> climate change.
> La variabile di lungo periodo detonante della WWIII :-) sarebbe
> solo il climate change, in prospettiva il clima del middle east
> resterebbe in ogni caso sempre tendenzialmente desertico, ragion per cui
> non rientrerebbe come teatro delle operazioni in tutte le cause
> possibili di Guerre Puniche II e non si dovrebbero avere movimenti di
> truppe terrestri e/o scontri di terra durante le Guerre Puniche II (come
> invece accadde durante la WWI). Per cui dalla "WWIII road map theory"
> discenderebbe che se siamo davveo sul percorso della WWIII, potranno
> capitare solo gli eventi:
> [2]vincono gli insorti
> [3.2]cambio di leadership e nuovo equilibrio tra insorti/regime
> [4] missione umanitaria russa e panaraba
>
> http://bullettin.mercator-ocean.fr
>
> qui' si puo' monitorare i fatti (e non le teorie astratte) sulla reale
> situazione della corrente del golfo!
>
> www.youtube.com/watch%3Fv%3Dybrxzh-k44o
>
> Dalla "WWIII road map theory" discenderebbe che se la cumulata della
> realta' (assemblata con i tasselli/eventi estratti dall'insieme degli
> eventi futuri), e' davvero sul percorso della WWIII, allora potranno
> capitare solo gli eventi:
> [2]vincono gli insorti
> [3.2]cambio di leadership e nuovo equilibrio tra insorti/regime
> [4] missione umanitaria russa e panaraba
>
> da cui in tutti e 3 i casi fuoriuscirebbero
>
> -> possibili eventuali flashpoint attorno ad hormutz ma sarebbero cose
> di poco conto e/o
>
> -> probabile raid aereo sull'iran (post fase elettorale usa)
>
> -> strategicamente nel lungo periodo lo sviluppo delle potenzialita' NC
> dell'impero sumerico (che sono reali negli scenari della "WWIII road map
> theory") sarebbero sviluppate per via esogena ossia solo dopo
> l'insorgenza dell'asse sumerico-gengiskano
>
> Perche' se infatti dovessero verificarsi gli eventi (apparentemente
> contrary alla "WWIII road map theory")
>
> [1]vince il regime siriano
> [3.1]cambio di leadership e nuovo equilibrio tra insorti/regime
> [3.3]cambio di leadership e nuovo equilibrio tra insorti/regime
>
> allora le potenzialita' NC dell'impero sumerico (che sono reali negli
> scenari nella WWIII road map theory) sarebbero sviluppate in modo
> endogeno.
>
> Ma poiche' per la teoria stessa :-) nel middle east la zona restera'
> calma ed il problema israelo-palestinese sarebbe destinato ad
> asciugarsi, allora l'insorgenza dell'asse sumerico-gengiskano potrebbe
> essere piu' repentino (rispetto alle stime storico statistiche) e tale
> bloccare eventuali guerre israelo-iraniane.
> Personalmente non valuto il secondo cluster di ipotesi una serie
> di eventi credibili e plausibili (dato che nemmeno la Cina e' favorevole
> allo sviluppo di armi di distruzione di massa dell'iran) quindi
> nell'orizzonte degli eventi come indicatori per testare la validita'
> della "WWIII road map theory" mi attenderei:
>
> [2]vincono gli insorti
> [3.2]cambio di leadership e nuovo equilibrio tra insorti/regime
> [4] missione umanitaria russa e panaraba
>
> da cui in tutti e 3 i casi fuoriuscirebbero
>
> -> possibili eventuali flashpoint attorno ad hormutz ma sarebbero cose
> di poco conto e/o
>
> -> probabile raid aereo sull'iran (post fase elettorale usa)
>
> poi l'avvio della
>
> ***
> *fase di ricollocazione e posizionamento dei proxies
> ***
> [ ] lo smembramento dell'iraq in 3 stati:
> -curdi a nord per conto loro,
> -al centro uno stato sukkube,
> -a sud un protettorato iraniano e/o inclusione di tali territori
> nell'iran (e tale fase ad un osservatore miope, apparirebbe come la
> risposta geopolitica iraniana ai raid aerei subiti)
>
> [ ] entrata in orbita cino-iraniana dell'afghanistan
>
> [ ] entrata in orbita cino-iraniana del pakistan
>
>
> --
> "I bit portano i caratteri.
> I caratteri le parole.
> Le parole, l'anima."
> www.6502.4000.it
>
> From november 2007 until december 2010, I did 118 days of ghost recon!
>
> ------------------------------------------------------------ ------------
> NON Edizioni Il Cazzaro di 6502
>
> www.calameo.com/accounts/781945
> www.scrib.com/marco_6502
> ------------------------------------------------------------ ------------
Argomento precedente:bancomat
Argomento successivo:fedora
Vai al forum:
  


Ora corrente: dom apr 21 17:24:35 CEST 2024

Tempo totale richiesto per generare la pagina: 0.01645 secondi
.:: Contatti :: Home ::.

Powered by: FUDforum 3.0.2.
Copyright ©2001-2010 FUDforum Bulletin Board Software

Live Support